ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

mercoledì, 3 febbraio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/02/03/stefano-benedetti-interpellanza-sui-furti-nelle-scuole-e-sul-territorio/

Mediavideo Antenna3

Stefano Benedetti – INTERPELLANZA SUI FURTI NELLE SCUOLE E SUL TERRITORIO

di  Redazione web

Un’altra scuola è stata devastata stanotte a Massa e come al solito i ladri-vandali l’hanno fatta franca scomparendo nel nulla. A pagarne le prime conseguenze sono stati i bambini che frequentano la materna, asilo e nido, che stamani hanno dovuto far ritorno alle proprie case, saltando anche la mensa poichè le condizioni della struttura e il furto di posate, piatti e bicchieri e quant’altro è stato trovato dai ladri, non hanno permesso il normale svolgimento delle attività lavorative . Quindi, dopo S. Lucia, stanotte, a poca metri di distanza, i ladri hanno colpito nuovamente spaccando tutto e portando via la refurtiva probabilmente con mezzi pesanti, camion e furgoni. Il paradosso è che proprio ieri  l’Assessore Berti aveva rassicurato  i cittadini  garantendo interventi tesi a ridimensionare il fenomeno  che, stranamente, è invece scoppiato dopo pochi giorni dalla riunione del Comitato Provinciale per l’ Ordine e la Sicurezza Pubblica, che, presieduto dal Prefetto Giovanna Menghini e da alcuni Sindaci compreso quello di Massa, ha messo sotto stretta osservazione gli episodi di furto  avvenuti sul nostro territorio, promettendo l’intensificarsi delle attività di controllo. Molto probabilmente i ladri, oltre a rubare in tutta tranquillità, ci prendono anche in giro e la riprova la troviamo nel furto compiuto in una sala slot di via Baracchini a Marina di Massa, dove l’hanno fatta franca nonostante fossero ladri sprovveduti, che, prima hanno fatto un gran baccano per scardinare le saracinesche e poi hanno perfino perso la refurtiva per strada.  La questione per noi cittadini è molto seria, ma evidentemente, non lo è per le autorità, compresa la Prefettura, che nel  Rapporto ai Cittadini del 2015 ha riservato al fenomeno dei furti uno spazio del tutto marginale, rispetto ad una problematica seria che sta generando una grave percezione di insicurezza nella cittadinanza.
Per quanto sopra,
INTERPELLO IL SINDACO
Per chiedergli di intervenire concretamente su tutto il nostro territorio con iniziative e progetti tesi ad eliminare o ridimensionare il fenomeno dei furti, prestando particolare attenzione alle strutture scolastiche, alle zone maggiormente degradate  e alle abitazione nelle zone periferiche, concordando con le Forze dell’ Ordine continui e costanti pattugliamenti, ripristinando il servizio notturno di Polizia Municipale e installando  sistemi di videosorveglianza nelle zone maggiormente a rischio e davanti a tutte le scuole. Nel merito, propongo di utilizzare anche le videocamere già installate inutilmente in aree e zone non a rischio, recuperandole e trasferendole dove c’è maggior necessità.
Massa, li 03.02.2016
 STEFANO BENEDETTI
CONSIGLIERE COMUNALE

ore: 13:38 | 

comments powered by Disqus