ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

giovedì, 21 febbraio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/02/21/il-parco-delle-apuane-investe-100-000-euro-sul-patrimonio-storico-culturale-il-presidente-putamorsi-questanno-abbiamo-chiesto-di-valorizzare-la-linea-gotica/

Mediavideo Antenna3

Il Parco delle Apuane investe 100.000 euro sul patrimonio storico-culturale. Il Presidente Putamorsi: “quest’anno abbiamo chiesto di valorizzare la Linea Gotica”

di  Redazione web

Il Parco delle Alpi Apuane assegna i contributi per il recupero di beni di valore storico e culturale. Decine di manufatti in area Parco potranno essere restaurati e tornare a nuova vita.

“Anche quest’anno – afferma il Presidente del Parco Alberto Putamorsi – sono ingenti le risorse che destiniamo agli interventi sul patrimonio storico e culturale presente nelle Alpi Apuane. Abbiamo inaugurato questa misura lo scorso anno e in questa seconda edizione abbiamo inserito come criterio premiante gli interventi lungo la Linea Gotica o nei luoghi della seconda guerra mondiale, in virtù di un progetto complessivo di valorizzazione di questa linea difensiva, che verrà presentato a breve. Insomma – conclude Putamorsi – tutto si tiene, nella prospettiva di promozione e valorizzazione dell’area protetta.”

Il bando emesso dal Parco nello scorso mese di dicembre conteneva una risorsa finanziaria complessiva di € 100.000,00 che sono stati distribuiti per circa l’80% per interventi materiali sul patrimonio storico-culturale con esclusione della sentieristica e per la restante percentuale per interventi materiali di manutenzione straordinaria sul patrimonio storico-culturale limitatamente alla sentieristica.

La ripartizione era dovuta al fatto che il Parco aveva emesso un altro bando ad hoc per la concessione di contributi finalizzati ad interventi sulla sentieristica delle Alpi Apuane gestita dalle sezione del C.A.I. Potevano beneficiare dei contributi messi a disposizione dal Parco, gli enti e le istituzioni pubbliche, le fondazioni e le associazioni.

Al Parco sono stati diversi i progetti arrivati e valutati da un’apposita commissione che ha stilato la graduatoria. La parte del leone l’ha giocata la Chiesa della SS. Trinità di Puntato (si è aggiudicata 25.000,00), a seguire il recupero fortificazioni Linea Gotica di Grottorotondo in Garfagnana (18.500,00) e la manutenzione della marginetta e lavatoio situati presso il rifugio Alpe della Grotta (10.000,00). Approvata anche la sistemazione della Chiesetta dei Partigiani al Pasquilio (9.600,00) e l’ampliamento ed adeguamento strutturale del rifugio “Enrico Rossi” alla Pania (7.500,00). Due i progetti finanziati per il recupero di uno dei luoghi simbolo e decisivo nel secondo conflitto mondiale, quello del monte Folgorito. Uno riguarda la sistemazione di trincee e cartellonistica storica del tratto della Linea Gotica ad occidente del Monte Folgorito (4.100,00) e l’altro, alcuni interventi sulla Linea Gotica nella zona del monte Carchio (4.900).

Per quanto riguarda la sentieristica sono stati tre i progetti ammessi a finanziamento: 9000 per interventi di valorizzazione e messa in sicurezza dell’itinerario di visita all’Orto Botanico “Pellegrini-Ansaldi” di Pian della Fioba; 6000 euro se li è aggiudicati il CAI Lucca per interventi sul sentiero n. 7 dal passo del Piglionico al Passo della Neve. Infine, 5.400,00 serviranno per il recupero del percorso turistico-attrezzato dei geositi della Valle del Lucido ottenuti dall’associazione AlterEco.

 

ore: 15:45 | 

comments powered by Disqus