ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

giovedì, 21 febbraio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/02/21/roberta-crudeli-consiglio-lassessore-galleni-a-moderare-i-toni-nessuna-speculazione-politica-da-parte-della-sottoscritta-invece-di-polemizzare-avrebbe-potuto-fornire-una-risposta-alla-mia-unica/

Mediavideo Antenna3

Roberta Crudeli “Consiglio l’Assessore Galleni a moderare i toni: nessuna speculazione politica da parte della sottoscritta. Invece di polemizzare avrebbe potuto fornire una risposta alla mia unica domanda che probabilmente non può dare.”

di  Redazione web

Consiglio l’Assessore Galleni a moderare i toni: nessuna speculazione politica da parte della sottoscritta. Invece di polemizzare avrebbe potuto fornire una risposta alla mia unica domanda che probabilmente non può dare. Uso il condizionale perché, a posteriori, constato, con amarezza, che l’occasione di saper  amministrare con trasparenza è andata persa e che i presupposti iniziali di approfondimento e discussione sono stati elusi dall’atteggiamento di chiusura dell’Assessore Galleni  che ha spostato parte della discussione sui binari di una sterile polemica (generata in parte anche da alcuni interventi provocatori).
In tal senso, per quanto mi riguarda, dopo questo  atteggiamento, l’Assessore al Sociale dovrebbe immediatamente dare la risposta che ripropongo e cioè se è stato chiesto un Amministratore di sostegno per Umberto.

Se l’Assessore non riesce a sopportare la pressione mediatica e non vuol rispondere politicamente alle  critiche, soprattutto in un ambito delicato come quello del sociale, è bene chiedersi se non sia il caso di occuparsi d’altro.
L’Assessore Galleni, trincerandosi dietro la sensibilità di alcuni dati e scaricando tutte le responsabilità ad altri enti, ha lasciato cadere nel vuoto la mia domanda.
Di fronte a questa mancanza di risposte chiedo che l’Assessore Galleni riapra una fase di studio e confronto reale su tutto il settore sociale.
Assessore Galleni sa che dopo quasi due anni di amministrazione cinque stelle stiamo ancora aspettando il “modello svizzero” e la rivoluzione del servizio sociale che lei aveva annunciato al momento del suo insediamento? Fare politica non può essere soltanto apparire per difendersi ma operare ed amministrare al meglio assumendosi responsabilità.
Con questo respingo tutte le accuse di strumentalizzazione al mittente e la invito ad occuparsi seriamente dei problemi della città senza polemiche ma dando risposte concrete e pertinenti.

Dico già da ora che non intendo più rispondere a mezzo stampa ad eventuali sue prese di posizione su questo caso.

ore: 16:45 | 

comments powered by Disqus