ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

martedì, 8 novembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/11/08/fabrizio-panesi-interpellanza-sui-posti-di-parcheggio-riservati-ai-sensi-dellart-7-comma-d-del-cds/

Mediavideo Antenna3

Fabrizio Panesi: interpellanza sui posti di parcheggio riservati ai sensi dell’art. 7 comma D del CDS

di  Redazione web

Con le Zone a Particolare Rilevanza Urbanistica (Z.P.R.U.) che interessano le zone limitrofe alla ZTL sono previsti abbonamenti per i residenti/dimoranti/affittuari/lavoratori/dipendenti/ commercianti /artigiani/lavoratori autonomi con sede o attività lavorativa nella ZTL o nelle ZPRU oppure per tutti vi è il pagamento del parcheggio a pagamento.

L’amministrazione ha riservato una serie di parcheggi ai sensi dell’art. 7 comma d del Codice della Strada:

  1. in via Crispi per la Polizia Penitenziaria per un totale di due stalli
  2. in via XXVII di fronte alla caserma dei Carabinieri a lato levante della strada aprile per un totale di otto stalli e a lato ponente è inibita la sosta.
  3. in via del Patriota un “area di parcheggio” per la Questura per un totale di diciotto stalli
  4. in via Crispi area per la Guardia di Finanza per circa otto stalli
  5. in via Bastione per la Guardia di Finanza per otto stalli
  6. in Piazza Matteotti e in Via E. Chiesa per la Croce Rossa Italiana per un totale di tredici stalli
  7. in via Crispi per la Croce Bianca per due stalli
  8. in via Acquedotto Estense per l’associazione il Quadrifoglio per tre stalli

 

per un totale di 72 -SETTENTADUE – stalli.

In tutti gli atti che ho potuto visionare, si richiama l’art. 7 comma D del CDS che prevede nei centri abitati i comuni si possono riservare limitati spazi alla sosta dei veicoli degli organi di polizia stradale di cui all’art. 12, dei vigili del fuoco, dei servizi di soccorso, nonché di quelli adibiti al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria, munite del contrassegno speciale, ovvero a servizi di linea per lo stazionamento ai capilinea.

parcheggi-polpenNel particolare:

  1. in riferimento ai n. 2 stalli alla Polizia Penitenziaria in via Crispi – determinazione 4385/2008 – vengono riservati due posti alle auto di servizio della Polizia Penitenziaria- Ministero della Giustizia salvo indicare l’art. 12 comma 1 d/bis che riguarda “i corpi e i servizi di polizia Provinciale”
  2. in riferimento a via XXVII aprile in corrispondenza della caserma dei Carabinieri, – determinazione 1782/2014 – viene realizzata nel lato levante un’ area adibita alla sosta dei mezzi utilizzati ed in dotazione ai Carabinieri in forza al Comando Provinciale di Massa-Carrara e nel lato ponente viene delimitata tutta l’area con posizionamento di panettoni per evitare la sosta di veicoli anche per motivi di sicurezza.
  3. in riferimento a via del Patriota l’area di parcheggio a pagamento ubicata sul lato levante , limitatamente al fronte del Palazzo della Questura, viene riservata alle auto di servizio della Polizia di Stato-Questura.   Non mi è stata prodotta documentazione circa l’area di Ponente.
  4. Per l’area per la Guardia di Finanza in via Crispi non mi è stata prodotta documentazione di riferimento
  5. Per via Bastione non ho fatto accesso agli atti in quanto non ne ero al corrente e mi è stato segnalato successivamente ma, avendo comunque chiesto circa i parcheggi della Guardia Di Finanza, non mi è stata data documentazione
  6. per gli stalli in Piazza Matteotti e in Via E. Chiesa per la Croce Rossa Italiana non mi sono stati riprodotti documenti.

 

parcheggio-carabinieri
Per quanto riguarda gli stalli in via Crispi per la Croce Bianca e in Via Acquedotto Estense, non ho chiesto copia delle determinazioni in quanto segnalatami dai residenti in corso del confronto.

Premesso che non è in discussione l’esclusione al transito e al parcheggio per motivi di sicurezza di fronte a caserme o presidi delle forze dell’ordine, fermo restando l’opportunità di chiarire cosa intende il legislatore per “veicoli degli organi di polizia stradale di cui all’art. 12, dei vigili del fuoco, dei servizi di soccorso” e cosa intenda l’Amministrazione per “auto di servizio” o per “mezzi utilizzati e in dotazione”, in riferimento ai 72 parcheggio-poliziaposti riservati e quindi sottratti al resto del popolo della strada – e per popolo della strada intendo non solo i residenti/dimoranti/affittuari /lavoratori/dipendenti/commercianti /artigiani/lavoratori autonomi con sede o attività lavorativa nella ZTL o nelle ZPRU ma anche tutti i fruitore della strada soggetti al pagamento del parcheggio – sorgono spontanee alcune domande:

Per le auto di servizio, gli organi interessati non hanno spazi interni?

E’ stato rispettato il principio di proporzionalità e ragionevolezza la cui corretta applicazione richiede un’indagine istruttoria intesa a verificare l’idoneità, la necessità e l’adeguatezza ovvero la tollerabilità della restrizione per l’utente della strada?

E’mai stato fatto un controllo circa la corretta applicazione delle ordinanze ovvero il corretto uso delle aree riservate?

Quale è in minor gettito per le casse Comunali?

 

parcheggio-carabinieriPer quanto sopra sono a chiedere:

  1. la corrispondenza delle determinazioni adottate con il disposto dell’art. 7 comma d del CDS in riferimento al concetto di “limitati spazi”.
  2. La verifica dell’occupazione effettiva di quegli spazi in riferimento all’art. 7 comma D del CDS che prevede nei centri abitati i comuni possono riservare limitati spazi alla sosta dei veicoli degli organi di polizia stradale di cui all’art. 12, dei vigili del fuoco, dei servizi di soccorso.
  3. Cosa intende l’amministrazione per “auto di servizio” o per “mezzi utilizzati e in dotazione” in rapporto al dettato legislativo “veicoli degli organi di polizia stradale di cui all’art. 12, dei vigili del fuoco, dei servizi di soccorso”
  4. Quanto l’Amministrazione ha valutato il minor gettito

Fabrizio Panesi

Consigliere Comunale

ore: 19:15 | 

comments powered by Disqus