ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

martedì, 2 agosto, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/08/02/massa-lamministrazione-comunale-smentisce-la-bufala-e-anche-lipotesi-di-un-collocamento-di-richiedenti-asilo-co-lex-ospedale-ss-giacomo-e-cristoforo-di-massa/

Mediavideo Antenna3

Massa: l’Amministrazione comunale smentisce la “bufala” e anche l’ipotesi di un collocamento di richiedenti asilo c/o l’ex ospedale SS. Giacomo e Cristoforo di Massa

di  Redazione web

Alle bufale non bisognerebbe rispondere, ma quando, purtroppo, finiscono per diventare notizie e rischiano di alimentare paure del tutto immotivate , allora è meglio, persino doveroso,  fornire una smentita ufficiale.

Sentite anche la Prefettura e la Direzione Generale Ausl, possiamo dichiarare con assoluta certezza che non è prevista alcuna collocazione di richiedenti asilo presso le strutture del vecchio ospedale di Massa e, naturalmente, non sono certo in essere lavori volti a rendere possibile una simile eventualità.

E’ davvero difficile comprendere come una così grossolana “bufala”, appunto, abbia potuto prendere corpo perché del tutto priva di qualsiasi fondamento e di  riferimento alla realtà.

Però, come detto, ha trovato ampia diffusione e quindi ci auguriamo che altrettanta diffusione abbia questa sua smentita.

Peraltro, la linea seguita dalla Prefettura di Massa Carrara in accordo con i Sindaci del territorio, è sempre stata quella di non creare  concentrazioni di richiedenti asilo in un unico luogo per evitare elementi di tensione sociale

 

L’Amministrazione comunale

ore: 18:36 | 

comments powered by Disqus