ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

sabato, 16 luglio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/07/16/il-comitato-acqua-alla-gola-risponde-al-presidente-rossi-se-non-ascolta-i-cittadini-non-sara-piu-il-nostro-presidente/

Mediavideo Antenna3

Il Comitato Acqua alla Gola risponde al Presidente Rossi: “Se non ascolta i cittadini..non sarà più il nostro Presidente”

di  Redazione web

Gaia…e la protesta civile… Il presidente della regione Toscana ROSSI…”non ci ama”…! In verita’,da un personaggio che aspira a cambiare l’attuale PD.. (comunque partito di governo..) Ci aspettavamo una risposta di comprensione (…vengo a Massa..per cercare di capire…insieme ragioniamo e vediamo quello che si puo’…fare). E invece alle richieste dei portavoce della protesta del “comitato acqua alla gola”e’arrivata ieri sera una email..che il migliore burocrate d’Italia…non avrebbe saputo comporre. Oggi va’di moda dire ..che dopo la caduta del muro di Berlino..tanti altri muri stanno nascenendo, Ecco il presidente della regione ,ad una protesta democratica ..civile..gentile e bella..firmata da 20.000 cittadini “Massesi”…risponde con parole che fanno intravedere quel muro che separa i governati dai governati…..’una continua citazione di leggi…enti..regolamenti…che in qualche modo “legittimano “..il girone infernale cui hanno collocato il servizio idrico….e ..”L’ACQUA”…che non puo’essere mercificata da assurde leggi e regolamenti…e non una parola per una situazione che ha visto migliaia di cittadini umiliati…offesi ..da leggi insensate… In questo senso noi esprimiamo la piu’grande delle delusione e un forte rammarico…. (tra l’altro ..questa linea traccia per la Toscana un futuro non una …ma ben dieci Gaie ….senza sapere che cosa in realta’e’Gaia..).. Ancora una volta in modo gentile e rispettoso dell’Istituzione sentiamo il dovere in nome dei nostri cittadini di fare un appello al,presidente della regione Toscana…affinche ‘riveda le sue posizioni e ascolti il popolo dell’acqua di Massa e dintorni….poiche’le ragioni di questa protesta sono “giuste e legittime…” Se cosi..non sara’….se questa importante istituzione che’e’la Regione Toscana..non vorra’ascoltare i cittadini di Massa…bene allora …noi le diciamo che Lei non sara’piu’il nostro presidente.. e per quanto ci rigurda puo’anche dimettersi..

Comitato Acqua alla gola …MASSA

ore: 19:47 | 

comments powered by Disqus