ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

venerdì, 18 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/18/erich-lucchetti-titolare-della-lucchetti-marmi-uno-dei-big-del-mondo-del-lapideo-e-il-nuovo-presidente-di-assindustria/

Mediavideo Antenna3

ERICH LUCCHETTI, TITOLARE DELLA LUCCHETTI MARMI UNO DEI BIG DEL MONDO DEL LAPIDEO È IL NUOVO PRESIDENTE DI ASSINDUSTRIA.

di  Redazione web

«Ho esitato prima di dare la mia disponibilità; alla fine ho dato ascolto al senso di responsabilità, ai legami con nostro territorio e con la comunità» ha esordito così ammettendo dubbi e tentennamenti davanti all’assemblea degli imprenditori che qualche minuto prima lo avevano eletto ai vertici della loro associazione, Erich Lucchetti, neo presidente di Assindustria Massa-Carrara. Nome di punta dell’industria del lapideo, la sua candidatura era nell’aria da mesi, sostenuta anche dalla necessità per l’associazione di avere al vertice un addetto ai lavori in grado di interloquire con cognizione di causa nel dialogo con gli enti in un periodo di grandi riforme. Nel suo discorso di insediamento, Lucchetti ha definito con chiarezza le priorità del mandato appena ricevuto.

Altra grande sfida che attende il neopresidente è la riorganizzazione interna ad Assindustria con l’aggregazione delle associazioni territoriali  che vedrà Massa Carrara al fianco di Pisa, Firenze e Livorno.

Gli impegni di Lucchetti sono stati applauditi da una nutrita platea composta dagli industriali iscritti all’associazione, dai vertici delle principali associazioni

ore: 19:25 | 

comments powered by Disqus