a seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi effettuate sui campioni di acqua prelevati in data 08/07/2024, presso le stazioni che individuano le aree di balneazione denominate “MARINA DI MASSA LEVANTE, nel Comune di Massa, l’area di balneazione suddetta è da considerare TEMPORANEAMENTE NON IDONEA alla balneazione ai sensi del D.M. 30 marzo 2010 art. 2 comma 4 lettera a.

E’ temporaneamente vietata alla balneazione a seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi
sui campioni di acqua, l’area di balneazione denominata “MARINA DI MASSA LEVANTE – n.
IT009045010003”, individuata, rispettivamente, dalle seguenti coordinate degli estremi (WGS
84):

E 10.106012 – N 44.001361
E 10.113144 – N 43.997429

nell’area di balneazione MARINA DI MASSA LEVANTE:

  • Bagno Ginevra (n. concessione 95),
  • Bagno Sirena (n. concessione 97),
  • Bagno Arlecchino (n. concessione 98),
  • Bagno Mocambo (n. concessione 99),
  • Bagno Pupa (n. concessione 101),
  • Bagno Gabry (n. concessione 102),
  • Bagno Anna (n. concessione 103),
  • Bagno Olivetti Synthesis (n. concessione 104),
  • Bagno Helvetia (n. concessione 105),
  • Bagno Fior di Prato (n. concessione 106),
  • Bagno Villa Santa Maria (n. concessione 107),
  • Bagno Maria Consolatrice (n. concessione 108),
  • Spiaggia libera attrezzata Il Fortino (n. concessione 109),
  • Bagno Stefania (n. concessione 110),
  • Bagno Paola (n. concessione 111),
  • Bagno Asilo Immacolata (n. concessione 112),
  • Bagno Orfanatrofio Sacro Cuore (n. concessione 113),
  • Bagno Il Fortino (n. concessione 114),
  • Eldorado S.R.L. (n. concessione 115);

Lascia un commento