I candidati al consiglio comunale nelle liste di Centrosinistra a sostegno di Volpi, Elena Mosti, Luca Rufrano e Luca Anghelè fanno un appello agli elettori di Massa ed in particolare per la zona di Bondano, Ricortola, Casone e Partaccia per sostenere Alessandro Volpi al ballottaggio del prossimo 24 Giugno.

Dopo i risultati del primo turno c’è un’occasione storica per gli elettori, infatti con la vittoria di Volpi ci sarà la possibilità di avere insieme in consiglio comunale tre rappresentanti che saranno un punto di riferimento certo ed affidabile per le istanze ed i problemi della zona che va da Bondano a Partaccia.

Nel prossimo futuro i cittadini di Massa potranno stare meglio ed avere maggiori opportunità, l’incremento del PIL del nostro comune passerà dal potenziamento e rilancio di questa parte della città, in particolare dal punto di vista turistico ricettivo, ci saranno le condizioni per dare lavoro a molte ragazze e ragazzi, solo se insieme daremo continuità al lavoro svolto dall’Amministrazione Volpi nell’ultima legislatura e potremo dare una svolta importante e decisiva.

In questi anni molto è stato fatto, il centrosinistra e Volpi si sono assunti la responsabilità e il peso del governo controllando la spesa, diminuendo gli sprechi e i costi della politica e riuscendo ad essere un esempio di moralità.

I cittadini di questa zona hanno vissuto sulla loro pelle il disastroso alluvione del 2012 ma oggi il territorio è più sicuro con l’avvenuta messa in sicurezza dei corsi d’acqua e il rifacimento di 5 ponti in un anno.

Inoltre, con l’approvazione del regolamento urbanistico, oggi la riqualificazione delle colonie è a portata di mano perché gli investitori hanno ora tutte le condizione normative per poter recuperare le strutture e permetterne presto la riutilizzazione.

Elena Mosti, Luca Rufrano e Luca Anghelè possono, non solo, ben rappresentare le istanze e problematiche di quest’area del territorio comunale, cercando di individuare le opportune soluzioni in condivisione con la futura maggioranza di centrosinistra nel consiglio comunale, ma hanno le competenze e le qualità giuste per dare un contributo diretto al governo della città.

Dobbiamo tutti insieme difendere il buon lavoro fatto da Volpi, tra mille difficoltà politiche ed economiche e, contemporaneamente, rilanciare con nuove proposte lo sviluppo della zona creando un’alleanza tra la cittadinanza, gli operatori e questi giovani rappresentanti del Centrosinistra.

Oggi è possibile raccogliere i frutti in relazione a quanto seminato in questi anni.

Sono concrete le condizioni per il recupero delle colonie;

ci sono risorse programmate per:

– risistemare il litorale e recuperare le nostre spiagge,

– proseguire le fondamentali attività di bonifica della zona industriale, a confine diretto con il territorio di Bondano, Ricortola, Partaccia;

– riqualificare il territorio da Bondano a Partaccia e la zona del mercatino,

– procedere al recupero di parchi e torrenti.

Sono in essere azioni per avere moderni servizi di supporto al turismo.

Scegliere Volpi non solo per i valori di solidarietà, rispetto e pari opportunità ma per il lavoro svolto fino ad oggi e per le idee messe in campo dal programma del Centrosinistra per il futuro della nostra città.

Sosteniamo il futuro, sosteniamo il lavoro, sosteniamo la programmazione e la progettazione, diamo opportunità concrete ai giovani, facciamo rappresentare degnamente la nostra zona, al ballottaggio votiamo Alessandro Volpi.