ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 22 giugno, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/06/22/la-lista-civica-persiani-sindaco-amministrare-massa-rivolge-agli-elettori-un-appello-affinche-domenica-scelgano-la-discontinuita-rispetto-ad-anni-fallimentari-di-un-amministrazione/

Mediavideo Antenna3

La Lista Civica Persiani Sindaco – Amministrare Massa rivolge agli elettori un appello affinché domenica scelgano la discontinuità rispetto ad anni fallimentari di un amministrazione.

di  Redazione web

La Lista Civica Persiani Sindaco – Amministrare Massa rivolge agli elettori un appello affinché domenica scelgano la discontinuità rispetto ad anni fallimentari di amministrazione della sinistra.

I cittadini massesi sanno che spettacolo hanno avuto di fronte agli occhi: le diatribe interne al Partito Democratico e le varie ripicche tra gli esponenti della sinistra hanno paralizzato la Città. Il Sindaco Volpi, che si è presentato come campione del civismo nel 2013 e che ha potuto beneficiare di un Consiglio Comunale a lui favorevole (con diversi esponenti delle sue liste civiche eletti), ha tradito tutte le promesse di rinnovamento e si è dimostrato allineato alla vecchia politica che ha distrutto questo territorio.
In questa campagna elettorale la compagine che sostiene Volpi si è addirittura arricchita dalla presenza di esponenti politici di lungo corso come Brizzi e l’ex primo cittadino Pucci, in passato strenui oppositori di Volpi. Ora, lor signori pensano che i cittadini massesi abbiano davvero la memoria così corta da non ricordare la situazione di totale stallo in cui l’Amministrazione uscente si era venuta a trovare? Oppure ritengono che basti agitare un inesistente pericolo di ritorno del fascismo per far dimenticare i loro disastri?
Ci rivolgiamo quindi a tutti i cittadini che non si riconoscono in queste forze politiche e che aspirano ad un’alternativa.

C’è bisogno di un radicale ricambio a livello politico amministrativo: le classi dirigenti che hanno avuto in mano le redini del Comune negli ultimi decenni hanno fallito. La scelta di domenica 24 non è solo tra Persiani e Volpi: è la scelta tra decenni di potere consolidato che ha asfissiato il nostro tessuto economico, sociale e culturale e l’unica concreta possibilità di cambiamento.

ore: 20:57 | 

comments powered by Disqus