“Come anticipato nei giorni scorsi dopo il commissariamento del partito di Carrara, abbiamo subito iniziato la fase di ascolto sul territorio in vista delle prossime elezioni amministrative. Abbiamo incontrato  per primi, oggi, i dirigenti del Pd locale per confrontarci e superare le incomprensioni che hanno caratterizzato le ultime settimane. La nostra volontà è quella di tenere unito il partito e superare le frizioni, affinchè tutti concorrano alla definizione del programma di governo. Il nostro obiettivo è infatti quello di concentrarci adesso sui contenuti e aprire nei prossimi giorni una intensa campagna di ascolto della comunità che si concluderà con un evento programmatico aperto ai contributi della cittadinanza da tenersi nelle prossime settimane. La discussione sulle candidature sarà conseguente e non precedente alla elaborazione di un progetto territoriale nitido, innovativo e costruito coinvolgendo le migliori energie disponibili del tessuto sociale, produttivo e culturale del territorio. Prima viene Carrara.”
Così Gianni Anselmi, commissario del Pd comunale di Carrara, dopo aver incontrato, oggi, il segretario del Pd provinciale di Massa Carrrara Cesare Leri, Raffaele Parrini e i segretari di circolo di Carrara in vista delle prossime elezioni amministrative. Presente anche il vicesegretario del Pd toscano, Antonio Mazzeo.