0 Aservizio tgQuelle che avete sentito sono parole toccanti di Renzo Puntelli operaio della Fermet, ex operaio della Italcementi, in mobilità con questa azienda dal 2008 e riassorbito da Fermet, grazie all’imprenditore Alberto Ricciardi, che qui sta costruendo nella ex cementeria la sua nuova azienda. Ma il problema, sta nel Comune di Massa, alla Fermet dove il Sindaco ha espropriato il terreno per la costruzione del sottopasso delle Ferrovie dello Stato. La Fermet è costretta a traslocare e il 31 ottobre scadono le licenze ma la ex Italcementi non è pronta per ospitare i lavori e gli operai, così si perde tutto. Ricciardi annuncia la possibile mobilità per 60 operai. Oggi il gesto estremo di uno di loro. Lo avete sentito nell’appello al Sindaco di Massa. Adesso la politica deve dare risposte concrete. Si tratta anche della vita dei lavoratori. sul posto Polizia Carabinieri i Vigili del Fuoco e una ambulanza del 118. alla fine l’operaio si convince a scendere solo con la promessa di poter dire la sua anche alla stampa, per l’appello al Sindaco Pucci. Un lieve malore e commozione lo coglie ma sta bene.