ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

lunedì, 9 agosto, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/08/09/dal-9-agosto-caldo-record-inizia-la-settimana-di-fuoco-la-piu-calda-dellestate-con-temperature-ben-oltre-i-30-gradi-e-anche-sopra-i-40-in-alcune-zone-si-arrivera-a-toccare-i-45-gradi-d/

Mediavideo Antenna3

Da oggi caldo record: inizia la settimana di fuoco la più calda dell’estate con temperature ben oltre i 30 gradi e anche sopra i 40, in alcune zone si arriverà a toccare i 45 gradi di massima.

di  Redazione web

È arrivata la tanto annunciata settimana di caldo record, la più calda dell’estate. Le temperature sono tornate ad aumentare già nel weekend, dopo una breve pausa la scorsa settimana. Nella giornata di domenica, al Centro-Sud le temperature sono tornate vertiginosamente a salire, mentre al Nord piogge e temporali hanno mantenuto il fresco.

Inizia lunedì 9 agosto il caldo torrido che si trascinerà a fino a Ferragosto. Le temperature bollenti sono portate dall’anticiclone nordafricano che già da alcuni giorni è presente sul Mediterraneo e che questa settimana raggiungerà anche il Nord Italia. Tutto quello che bisogna sapere sulle previsioni del tempo aggiornate.

Meteo dal 9 agosto: settimana di fuoco, la più calda dell’estate

Inizia la settimana più calda dell’estate, con temperature ben oltre i 30 gradi e anche sopra i 40, in alcune zone si arriverà a toccare i 45 gradi di massima. Il caldo torrido è causato dall’anticiclone nordafricano che da giorni è presente sul Mediterraneo e ha già fatto alzare al colonnina di mercurio al Centro-Sud. Mentre il Nord Italia è stato risparmiato finora dal caldo intenso, ma è stato colpito anche duramente, con allagamenti e smottamenti, dai temporali intensi portati dalle perturbazioni nordatlantiche, che hanno fatto scendere le temperature sui valori autunnali.

A partire da questa settimana l’anticiclone si rafforzerà, estendo la sua azione anche al Nord Italia. Avremo dunque giorni di tempo stabile e soleggiato quasi ovunque, ma insieme al gran caldo. L’unica eccezione saranno le Alpi, più esposte alle correnti atlantiche, dove arriverà qualche pioggia locale o temporale diurno, ma senza il maltempo dei giorni scorsi.

Comunque, le temperature saliranno progressivamente, con punte sopra i 45-46 gradi nelle zone interne di Sicilia e Sardegna. Sule regioni meridionali peninsulari le temperature saranno sopra i 40 gradi, mentre al Centro e sulla Pianura Padana sopra i 35. Lungo le coste la brezza del mare mitigherà le temperature ma porterà l’afa. Farà caldo anche sull’Appennino, dove sono attese punte di 30 gradi. Andrà meglio, invece, sulle Alpi, dove le temperature saranno più sopportabili, con 25 gradi a 1500 metri. Nelle città, invece, l’afa sarà insopportabile.

Previsioni della settimana in dettaglio

La giornata di lunedì 9 agosto sarà caratterizzata da sole quasi ovunque sull’Italia, salvo annuvolamenti sulle Alpi centro-orientali, accompagnati da piogge o rovesci locali. Mentre al Centro-Sud i cieli potranno essere offuscati da qualche velatura. Le temperature saranno sopra la media, tranne in Liguria e per il momento sopra il fiume Po, con valori ancora stagionali. Al Centro Italia e in Campania si avranno circa 4-5 gradi sopra la media, mentre al Sud le massime saranno anche fino a 10 gradi sopra la media stagionale. Farà molto caldo anche durante la notte.

Per martedì 10 agosto è previsto tempo stabile e soleggiato su tutta Italia. L’unica eccezione saranno le Alpi di Nord-Est, con tempo annuvolato e qualche isolato rovescio. Sul Centro è attesa qualche nube di passaggio o velatura. Ovunque le temperature saranno molto elevate. Il caldo, infatti, aumenterà ancora, anche al Nord Italia, dove le massime potranno raggiungere i 34 gradi, con afa intense. Le massime raggiungeranno i 45 gradi nelle zone interne di Sardegna e Sicilia ma con caldo secco. Sopra i 40 gradi i valori massimi anche sul Sud peninsulare.

La giornata di mercoledì 11 agosto sarà ancora caratterizzata dal tempo stabile, con sole caldo quasi ovunque. Con l’eccezione marginale delle Alpi centro-orientali, dove il tempo sarà caratterizzato da qualche annuvolamento e possibili rovesci. Qualche velatura innocua è prevista al Centro. Anche in questa giornata la farà da padrone il caldo torrido, con ulteriori aumenti delle temperature anche sopra i 45 gradi. Farà molto caldo soprattutto al Sud e nelle Isole. Non saranno risparmiate nemmeno le regioni del Centro Italia, soprattutto Lazio, Toscana e Umbria. Mentre in Nord sarà nelle morsa dell’afa.

Per giovedì 12 agosto, le tendenze meteo danno tempo ancora stabile, salvo qualche annuvolamento sparso ma con ampie schiarite. In questa giornata è prevista una attenuazione del caldo. Ma non in tutta Italia. Le temperature scenderanno lievemente al Sud mentre saranno ancora in aumento a Nord. La massime saranno ancora sopra i 10 gradi sulle regioni tirreniche del Centro-Sud e sulle Isole Maggiori. L’afa sarà ancora prevalente quasi ovunque.

Il tempo resterà stabile e soleggiato con il gran caldo fino a domenica 15 agosto, Ferragosto.

ore: 13:10 | 

comments powered by Disqus