ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

venerdì, 5 giugno, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/06/05/filattiera-gruppo-consigliare-fdi-lega-fi-richiede-un-consiglio-urgente/

Mediavideo Antenna3

Filattiera: gruppo consigliare FDI/ LEGA/FI richiede un Consiglio urgente

di  redazione web

Dopo la crisi politica protrattasi a Filattiera ed il prolungarsi di uno stato di malessere vigente nella maggioranza, il gruppo di opposizione  FDI- Lega- FI ha fatto richiesta di una convocazione del Consiglio comunale con carattere di urgenza .  “Abbiamo tenuto conto della scarsa serenità che si è creata con il decreto sindacale di revoca di tutte le deleghe e della carica di Vice Sindaco all’assessore Longinotti e senza addentrarci nel merito, che abbiamo più volte ribadito è prerogativa del Sindaco, vogliamo capire i fatti che abbiano portato ad un atto così forte e se esistono ancora i numeri per governare e, non per ultimo,  se la maggioranza è sempre così forte e coesa come ci aveva garantito Folloni nel 2019 dopo la sua investitura a Sindaco.” Asseriscono Andrea Draghi capogruppo consigliare e Floriano Barbieri FDI,  primo dei non eletti. Chiediamo che a fronte di questa convocazione tutti i consiglieri di maggioranza si esprimano con voto di fiducia o disniego al Sindaco. Atto dovuto non solo nei confronti della minoranza che da tempo non riesce più a svolgere il suo lavoro con tranquillità, ma soprattutto all’intera cittadinanza in virtù dei voti espressi che videro la lista civica Alternativa Democratica vincitrice del Comune

ore: 12:05 | 

comments powered by Disqus