ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

giovedì, 28 maggio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/05/28/intervento-del-presidente-della-casa-di-riposo-ascoli-borzoni-in-risposta-alle-affermazioni-della-cgil-fp/

Mediavideo Antenna3

Intervento del Presidente della Casa di Riposo Ascoli, Borzoni, in risposta alle affermazioni della CGIL-FP

di  Redazione web

In relazione al comunicato di Cgil Funzione Pubblica, pare opportuno precisare quanto segue.
Non ritengo corretta l’affermazione di Cgil Funzione Pubblica secondo la quale nel corso della nuova gestione sarebbe mancato il confronto con le rappresentanze sindacali; tengo a precisare che il
sottoscritto, assieme ad altri membri del Cda e comunque al Direttore Dott. Biselli, ha incontrato in varie occasioni proprio la rappresentanza della Cgil Funzione Pubblica, con la quale sono stati
affrontati diversi aspetti relativi alla gestione della struttura. Il Cda e la Direzione hanno dunque manifestato in ogni occasione possibile la più ampia disponibilità al confronto, disponibilità che
ovviamente non è venuta meno.
Tutto ciò oltre al naturale confronto continuo e costante con le rappresentanze sindacali aziendali che spetta per Statuto al Direttore, ma rispetto al quale né chi scrive né il resto del Cda si è mai sottratto.
Allo stesso modo noto con rammarico che secondo Cgil Funzione Pubblica le problematiche di un anno fa sarebbero “rimaste tali”; al contrario, è noto che la nuova gestione si è ritrovata ad affrontare una serie di problematiche che piano piano sono in via di risoluzione. In proposito è bene ricordare ad esempio che è stata la nuova amministrazione, proprio a seguito di un confronto con la rappresentanza sindacale, a porre rimedio con sollecitudine al problema dell’interposizione di manodopera, ovvero alla compresenza del personale delle cooperative con quello di ruolo, nonché ad
adoperarsi per implementare le misure di sicurezza per l’accesso alla struttura e più in generale ad attivarsi per l’ottemperanza alle disposizioni in materia di sicurezza sul lavoro e di sicurezza del
sistema informatico interno, ed infine a deliberare parte delle progressioni di carriera orizzontali. Nel frattempo e parallelamente, non va dimenticato, la nuova gestione ha dovuto lavorare per l’avvio della nuova Rsa Pelù, che ha procurato alla cittadinanza un servizio di alto livello oltre a indubbie ricadute sul piano occupazionale per il territorio. Quanto alla selezione del personale interinale, si è proceduto con assoluta trasparenza creando una apposita graduatoria sulla base dei curricula presentati.
Colgo l’occasione per comunicare di aver invitato ad un tavolo per discutere gli aspetti della gestione della Rsa tutte le rappresentanze sindacali, nessuna esclusa.
Infine, è con enorme soddisfazione che rivolgo, anche a nome del resto del Cda, un sentito ringraziamento a tutto il personale attivo nelle strutture per l’ottimo lavoro svolto in questa complessa
fase di emergenza sanitaria, che ha visto fino a questo momento l’assenza di casi positivi tra i pazienti, grazie alla professionalità indiscutibile ed alla dedizione ed al sacrificio di tutti i lavoratori.

Il Presidente del C.d.A. A.P.S.P. Casa G. Ascoli
Stefano Borzoni

ore: 18:03 | 

comments powered by Disqus