ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

sabato, 25 maggio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/05/25/uno-sportello-della-uil-fpl-per-aiutare-i-lavoratori-nei-casi-di-mobbing-e-straining-un-pool-di-professionisti-aiutara-e-tutelera-le-persone-vittime-di-vessazioni/

Mediavideo Antenna3

UNO SPORTELLO DELLA UIL FPL PER AIUTARE I LAVORATORI NEI CASI DI MOBBING E STRAINING. UN POOL DI PROFESSIONISTI AIUTARA’ E TUTELERA’ LE PERSONE VITTIME DI VESSAZIONI

di  Redazione web

Mobbing e straining, nascerà lo sportello della Uil Fpl per raccogliere le denunce e difendere i lavoratori. Una battaglia che il sindacato sta portando avanti da mesi a livello nazionale, regionale e locale. “Purtroppo è un fenomeno subdolo, ma in continuo aumento – sottolinea il segretario provinciale Claudio Salvadori – Le testimonianze delle persone che hanno vissuto sulla propria pelle mobbing e straining sono toccanti e i numeri crescono”. I temi sono già stati al centro di un primo seminario organizzato a novembre dal sindacato con Opes Formazione alla Camera di Commercio. Nei giorni scorsi si è tenuto il secondo corso e ne seguiranno altri per arrivare ad aprire il primo sportello, una piattaforma specifica che vuole aiutare i lavoratori a chiarire le situazioni. I professionisti riceveranno le denunce delle persone che si sentono vessate sul posto di lavoro, aiuteranno a distinguere i casi e ad avviare le pratiche per la battaglia legale. La Uil a Massa Carrara è pronta a partire con un primo scaglione di 5 professionisti. “C’è chi si sente vittima di mobbing, ma non lo è – racconta Salvadori – chi sopporta passivamente e invece avrebbe diritto al risarcimento”.

ore: 16:13 | 

comments powered by Disqus