ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

giovedì, 24 agosto, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/08/24/fratelli-ditalia-marina-di-massa-nel-caos-e-precipitata-nellanarchia-piu-totale-un-degrado-urbano-ed-intellettuale-che-fa-rabbrividire/

Mediavideo Antenna3

Fratelli d’Italia – Marina di Massa nel caos, e’ precipitata nell’anarchia piu’ totale, un degrado urbano ed intellettuale che fa rabbrividire.

di  Redazione web

 

Una stagione da urlo, ma dalla disperazione e non dalla gioia.

Marina di Massa e’ precipitata nell’anarchia piu’ totale, un degrado urbano ed intellettuale che fa rabbrividire.

Partiamo dalla “ztl”: in special modo in via colombo, succede che la mattina quando non e’ attiva , molti si sentono liberi di parcheggiare o sostare con le auto attaccate alle panchine o sui marciapiedi “chiudendo” i commercianti nei propri negozi e mettendo in pericolo i pedoni, e guai a dire loro qualcosa perche’ rischi oltre alle offese di prendere anche le botte.

Dopo le 15 e 30 quando la ztl e’ attiva, inizia il via vai di bici e di alcune auto che fregandosene spostano la transenna e passano. Turisti e massesi che ad alta velocita’ lisciano i pedoni con le loro bici rischiando ogni momento di prenderne uno, fatto sta che un bambino e’ stato travolto. Chiedo quindi all’amministrazione di mettere dei cartelli di divieto alle bici visto che la zona e’ solamente pedonale.

Sono stati fatti inoltre due posti auto per disabili per delle persone residenti e per fare posto agli stessi ,una panchina e’ sparita e probabilmente posizionata nella piazzetta dei ronchi.

Chiaramente non sono contro i posti a loro riservati, ma potevano essere fatti tranquillamente sulla strada del lungo brugiano visto che distano a pochi metri dalle abitazioni dei signori disabili( che non fanno uso di sedie a rotelle, ma camminano tranquillamente).

Parliamo poi, delle transenne che vengono ormai posizionate in tutta la citta’, probabilmente la nostra amministrazione ha fatto un affare con chi le produce, spuntano ovunque. Ma delle transenne possono essere secondo voi dei biglietti da visita belli per il turista? Assolutamente no, ci vorrebbero delle belle fioriere o  barriere mobili elettromeccaniche  che oltre che essere esteticamente migliori , garantiscono piu’ sicurezza.

A proposito della sicurezza, sono stati fatti numerosi appelli da un anno a questa parte per quanto riguarda i furti, lo spaccio degrado e abusivismo, ma ancora oggi nulla e’ cambiato, anzi e’ sempre peggio.

Lo spaccio avviene sotto gli occhi tutti, e i consumatori sono sempre piu’ giovani.

Sabato scorso gli ultimi furti in una pizzeria e in un ristorante.

Gli stessi spacciatori occupano abusivamente tutto cio’ che a Marina e’ abbandonato, faccio l’esempio del casottino nel parcheggio in Via Ascoli, occupato da diversi mesi e segnalato piu’ volte.

Perche’ il comune con uno sforzo non trasforma questo casottino in una sede distaccata almeno nella stagione estiva dei Vigili Urbani? Garantirebbe sempre la presenza dei vigili e sicurezza per i cittadini.

Non possiamo nemmeno portare i nostri figli nei parchi comunali di marina, visto che bande di ragazzotti si divertono a rompere tutto bevendo birra e fumando droga, e in altri troviamo immigrati accampati a dormire e fare i loro bisogni.

Parliamo poi dei cari “ commercianti” abusivi, che ormai sono ovunque, in ogni angolo, in ogni spiaggia, in ogni parcheggio. A questi punti sarebbe giusto che i commercianti veri che pagano le tasse non pagassero piu’ , forse a quel punto qualcuno interverebbe!?!

Chiudo, anche se potrei scrivere un romanzo sui tanti problemi, chiedendo all’amministrazione di fare con estrema urgenza un’ordinanza di divieto vendita alcolici in bottiglia nelle ore notturne.

Ci sono piu’ bottiglie di alcolici in terra la mattina che fiori nei giardini.

Cari amministratori, e’ poco utile fare le passeggiate pre- elettorali per la citta’ e fare finta di risolvere i problemi pulendo magari una strada una volta all’anno, la citta’ si vive sempre, tutti i giorni, dopo avere dormito per 4 anni, a pochi mesi dalle elezioni, fate finta che tutto e’ perfetto.

La verita’ e’ che questa citta’ ha toccato il fondo, la responsabilita’ e ‘ di tutti, ma voi che governate e volete ancora governare, avete la responsabilita’ maggiore.

Non pensate al potere, pensate alla nostra citta’sofferente.

Marco Amorese

Coordinatore comunale Fratelli D’ italia – Alleanza Nazionale

ore: 16:56 | 

comments powered by Disqus