ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

giovedì, 19 agosto, 2021

https://www.antenna3.tv/2021/08/19/guardia-di-finanza-helen-e-paco-intercettano-corriere-della-droga-alla-stazione-di-avenza-aveva-due-pani-di-marijuana/

Mediavideo Antenna3

Guardia di Finanza- Helen e Paco intercettano corriere della droga alla stazione di Avenza. Aveva due pani di marijuana

di  Redazione web

La Guardia di Finanza di Massa Carrara, nell’ambito delle quotidiane attività di servizio, nel corso della stagione estiva, ha intensificato le attività di controllo del territorio, al fine di prevenire e reprimere gli illeciti di natura economico-finanziaria.

In tale contesto, sono state fra l’altro monitorate le zone cittadine note per essere luoghi di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, nonché le principali vie di accesso alle città di Massa e di Carrara e delle relative frazioni marine, organizzando specifici controlli svolti da personale sia in divisa che in borghese.

Nel corso di tali servizi, presso la stazione ferroviaria di Carrara, insospettiti dall’atteggiamento assunto da un viaggiatore allorquando ha intravisto i militari del Corpo, è stato sottoposto a controllo un cittadino marocchino, classe 1977, regolare sul territorio nazionale e domiciliato nella provincia di La Spezia, giunto con un treno intercity proveniente da Sarzana.

A seguito della segnalazione da parte dei cani antidroga Helen e Paco, le fiamme gialle hanno proceduto a perquisire il viaggiatore e i suoi effetti personali, rinvenendo, all’interno di uno zaino, due panetti di sostanza che, a seguito degli esami tossicologici speditivi, è risultata reagire positivamente al principio attivo della marijuana.

L’uomo è stato, pertanto, tratto in arresto, in quanto colto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini della successiva commercializzazione e, di conseguenza, deferito alla locale Autorità Giudiziaria.

Il Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Massa, dopo aver convalidato il sequestro della sostanza stupefacente rinvenuta, ha richiesto al Tribunale di Massa la convalida dell’arresto e il contestuale avvio del rito per direttissima.

A conclusione dell’udienza tenutasi innanzi il giudice, oltre alla convalida dell’arresto, nelle more della conclusione del procedimento avviato, è stata disposta, nei confronti del cittadino straniero, l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari da scontare presso il domicilio di La Spezia.

L’attività di servizio svolta dai finanzieri del Gruppo di Massa Carrara rientra nel più ampio rafforzamento del dispositivo di sicurezza a contrasto di tutti gli illeciti e, in particolare, di un fenomeno di grave pericolosità sociale, soprattutto giovanile, quale lo spaccio e il consumo delle sostanze stupefacenti.

ore: 10:11 | 

comments powered by Disqus