ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 12 novembre, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/11/12/inaugurata-a-quercioli-area-sportiva-asta-di-quadri-per-la-piccola-micol/

Mediavideo Antenna3

Inaugurata a Quercioli area sportiva. Asta di quadri per la piccola Micol

di  Redazione web

UNA GRANDE FESTA per più di un motivo: San Martino, l’inaugurazione del campetto sportivo rifatto e “restituito” ai parrocchiani e l’asta benefica per la piccola Micol, la bimba affetta da una malattia rarissima, i cui familiari necessitano di aiuto. Ieri la gente dei Quercioli si è mobilitata per rendere speciale il triplice appuntamento. E ci è riuscita. All’appello hanno risposto tutti, politici compresi, in modo bipartisan: presenti il consigliere regionale Giacomo Bugliani, il presidente del consiglio comunale Stefano Benedetti, gli assessori comunali Eleonora Lama, Andrea Cella e Marco Guidi, l’amministratore unico di Asmiu, Lorenzo Porzano, l’ex consigliere comunale Giovanna Santi e l’avvocato Maria Rosa Baldini. Tutti hanno preso parte all’inaugurazione del campetto sportivo rimesso a nuovo grazie all’impegno della Polisportiva A.s.d. Santuario dei Quercioli ed alla generosità di Mauro Bondielli che oltre al suo lavoro ha donato anche un’opera di Robert Carroll per un altro obiettivo: raccogliere fondi per la piccola Micol, affetta da una malattia rarissima. Battitore d’eccezione, per l’asta benefica, Bugliani che ha anche acquistato uno dei quadri. Lo stesso hanno fatto Porzano e alcuni parrocchiani. Dopo l’inaugurazione e l’asta, il grande pranzo sociale preparato da due chef specialissimi come Paolo Bondielli e la nipote Emanuela, aiutati dall’ormai collaudato staff parrocchiale dei Quercioli. Grande la soddisfazione del parroco, Don Mario Amadi, per il successo dell’iniziativa.

la nazione

 

 

 

ore: 9:45 | 

comments powered by Disqus