Nuove agevolazioni per le famiglie di Montignoso: grazie al bando attivato dalla Giunta comunale sarà possibile richiedere importanti riduzioni ed esenzioni sulla TARI 2018.

La TARI, tariffa sui rifiuti è stato istituita in tutti i Comuni del territorio nazionale a decorrere dal 1 gennaio 2014 nell’ambito della nuova Imposta Unica Comunale (IUC) ed è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Presupposto per il pagamento del tributo è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.

«Si tratta di una misura estremamente significativa per le famiglie sulla base di parametri economici, in questo senso si aiuta chi è più svantaggiato – spiega l’Assessore Giorgia Podestà – i nuclei familiari con valore ISEE fino a 3.000 euro potranno ottenere un’esenzione completa del tributo mentre i soggetti con l’indicatore economico con valori compresi tra 3.001 e 6.000 euro arriveranno a un riduzione del 50%. Potranno inoltre fare domanda anche coloro che pur avendo dei valori ISEE al di sopra dei limiti richiesti si siano trovati in stato di disoccupazione o iscrizione alle liste di mobilità».

Le domande dovranno essere consegnate presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Montignoso, Villa Schiff, Via Fondaccio 11, dal 18.06.2018 al 16.07.2018 tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, Martedì e Giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00.

È possibile scaricare il bando e l’avviso direttamente dal sito web del Comune di Montignoso nella sezione Avvisi, per quanto riguarda invece le informazioni sulla TARI è attiva una sezione “Tributi Comunali”.