ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 30 aprile, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/04/30/ex-ferrovia-marmifera-inviata-dal-comune-di-carrara-alla-soprintendenza-belle-arti-la-documentazione-riguardante-la-prima-parte-della-procedura-di-richiesta-di-verifica-dellinteresse-cultura/

Mediavideo Antenna3

Ex Ferrovia Marmifera: inviata dal Comune di Carrara alla Soprintendenza Belle Arti la documentazione riguardante la prima parte della procedura di richiesta di verifica dell’interesse culturale

di  Redazione web

E’ questo il primo passo dell’iter previsto per ottenere il riconoscimento del valore storico e culturale degli immobili e delle strutture facenti parte dell’antica Ferrovia Marmifera al fine della sua valorizzazione, come è nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale.

La documentazione, costituita da planimetrie catastali, rilievi fotografici (sia dello stato attuale che ricavati da archivi storici), assieme alle informazioni tecniche per l’individuazione dei beni interessati, è frutto del lavoro svolto dagli uffici comunali e dagli studenti dell’Istituto tecnico “Zaccagna”, coordinati dai docenti, nell’ambito di un progetto di alternanza scuola- lavoro. A tal fine era stato approvato con Delibera n. 579 del 14 dicembre 2017 uno schema di convenzione tra il Comune di Carrara e l’Istituto Zaccagna. Le studentesse e gli studenti hanno avuto modo di acquisire competenze spendibili nel mercato del lavoro, partecipando ad un importante progetto che porterà concreti benefici alla città.

La procedura prevista dal Decreto Legislativo n. 42 del 2004, che approva il Codice dei beni culturali e del paesaggio, prevede una fase di collaborazione tra gli Enti al fine di definire, con maggior precisione, tutti gli immobili e le aree da valutare. Questa prima parte della procedura ha previsto un invio sia telematico, attraverso il portale predisposto dal MIBACT, sia cartaceo della documentazione inserita digitalmente.

Al termine di questa prima fase, unitamente all’invio di ulteriori elementi e informazioni eventualmente ancora necessari, la Soprintendenza si pronuncerà sul decreto finale di riconoscimento del valore storico e culturale dei beni ritenuti idonei.

Il Sindaco Francesco De Pasquale ringrazia, per il fondamentale lavoro, gli studenti e gli insegnanti dell’Istituto Zaccagna, assieme ai volontari e agli studiosi del Gruppo ‘Marmifera Express’” che da anni si dedicano al recupero della Marmifera, un progetto sul quale l’Amministrazione comunale punta molto, nella consapevolezza dell’alta rilevanza culturale e turistica del sito che rappresenta un’opera di alto valore di archeologia industriale.

 

ore: 12:56 | 

comments powered by Disqus