ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

giovedì, 26 aprile, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/04/26/intervento-di-alessandro-volpi-dopo-le-primarie-del-centrosinistra-del-22-aprile/

Mediavideo Antenna3

Intervento di Alessandro Volpi dopo le primarie del Centrosinistra del 22 aprile

di  Redazione web

 

Ora che abbiamo chiuso positivamente il capitolo delle primarie possiamo dedicarci insieme a costruire il programma e la squadra per i prossimi 5 anni di governo; una squadra di figure competenti e in grado di rappresentare lo spirito di una comunità. So che c’è chi ha polemizzato per le nostre primarie e ha cercato di screditarle e delegittimarle. E tuttavia, al di là delle legittime posizioni politiche, leggo in queste posizioni una scarsa considerazione del dato politico che le primarie ci hanno lasciato. E’ oggettivo che la situazione nel centrosinistra non era, per usare un eufemismo, di grande unità né a livello nazionale né a livello locale. Qui a Massa anche andando un po’ controcorrente abbiamo deciso tutti assieme di provare una strada di unità e partecipazione e nonostante le difficoltà siamo riusciti a imboccarla. Anche grazie alle primarie. Non è una notizia che all’inizio non vi vedevo lo strumento più utile, ma poi ho compreso che avevamo bisogno di un gesto di unità che andasse al di là delle singole aspirazioni personali. Di questo sforzo collettivo devo ringraziare non solo tutti quelli che hanno partecipato alla consultazione, dando fiducia al nostro progetto ma anche, se non soprattutto, i miei competitori: Simone Ortori e Articolo Primo. Perché hanno accettato di misurarsi con uno spirito di corretta competizione ma in nome proprio dell’unità del centrosinistra. Si sono battuti per battermi con lealtà e in maniera trasparente. Si sono mobilitati a difesa delle loro idee che costituiscono un elemento significativo per una visione programmatica comune, in coerenza con temi che hanno sviluppato negli anni. Per questo sono un valore importante e il loro sostegno è quello di chi ha a cuore il futuro della città e non il proprio destino personale. Questo è il patrimonio di valori su cui possiamo costruire il governo dei prossimi 5 anni ed è sulla base di questo reciproco riconoscimento in uno spirito di leale collaborazione che credo che ora tutti assieme possiamo passare a disegnare il domani di Massa. Per fortuna non partiamo da zero. Pur fra difficoltà in questi primi 5 anni abbiamo gettato le basi utili a farci dire che il futuro è già presente. Lo è nel ritrovato equilibrio dei nostri conti, nei finanziamenti che abbiamo ottenuto da Regione e Governo per uno straordinario piano di rinascita delle nostre periferie e di risanamento ambientale, nella definizione degli strumenti urbanistici che finalmente potranno consentire il recupero e la riqualificazione di tanto patrimonio edilizio. Adesso come centrosinistra unito, come squadra di governo, quindi dobbiamo metterci al lavoro per andare dai cittadini e spiegare tutto questo e per chiedergli di investire sul futuro di Massa.

Alessandro Volpi

Massa, 26 aprile 2018

ore: 12:04 | 

comments powered by Disqus