“Credo che i giornalisti abbiano decretato un po’ troppo velocemente la fine di Forza Nuova a Massa – ironizza Leonardo Cabras, Coordinatore Regionale di FN in Toscana – in quanto non è certo l’uscita di singoli a certificare la morte di un progetto nazional-rivoluzionario con parole d’ordine che oggi sono sulla bocca di tantissimi italiani”.
“In tutta Italia la gran parte del popolo ora sa che le nostre battaglie sono le uniche soluzioni per salvare l’Italia”, ribadisce Cabras di Forza Nuova, che continua: “Resistenza nazionale contro lo Ius Soli, chiusura e pattugliamento delle frontiere, blocco immigrazione e rimpatrio di tutti gli immigrati, casa e lavoro solo agli italiani, mutuo popolare senza banche e palazzinari, partecipazione dei lavoratori alla gestione delle aziende, difesa della vita e reddito di maternità per aiutare concretamente i genitori, uscita dalla Nato e dall’UE, nazionalizzando la Banca d’Italia e stracciando i diktat europei per conquistare così la sovranità monetaria, politica e militare”.
“Queste sono solo alcune delle nostre battaglie – continua Cabras – e noi non molleremo mai finché queste battaglie non le vinceremo: occorre salvare l’Italia, e per questo ci presenteremo alle prossime elezioni con la lista Italia agli Italiani che raccoglie Fiamma Tricolore e tantissimi altri movimenti, locali e nazionali, perché oggi – conclude il Dirigente Forzanovista – tutte le forze sane della Nazione stanno con Forza Nuova”.
Leonardo Cabras
Coordinatore Regionale di Forza Nuova in Toscana