Uno studente trovato in possesso di due coltelli a scuola è stato denunciato dai carabinieri. È successo a Carrara durante un servizio di vigilanza svolto dall’Arma nei pressi degli istituti scolastici, Il personale della Stazione Carabinieri di Avenza, è intervenuto in una locale scuola superiore, individuando uno studente in possesso di coltello a serramanico della lunghezza di 20 centimetri. Il secondo coltello era nascosto nel suo zainetto scolastico, tra i libri. Il giovane, di origine romena, ma da anni abitante a Carrara è stato denunciato alla procura della Repubblica.