ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

venerdì, 16 dicembre, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/12/16/natale-piu-povero-per-negozi-toscani-stima-perdite-fine-10-budget-medio-regali-320-euro-a-famiglia/

Mediavideo Antenna3

Natale più povero per negozi toscani Stima perdite fine 10%: budget medio regali 320 euro a famiglia

di  Redazione web

Meno doni sotto l’albero di Natale 2016 dei toscani: lo dice una indagine di Confcommercio Toscana, secondo cui cresce rispetto al 2015 (dal 40% al 60%) la percentuale di operatori che stimano una contrazione delle vendite, con perdite fino al 10% soprattutto nel settore non alimentare. Per la Confcommercio, tuttavia, ogni famiglia toscana destinerà ai regali un budget medio di 320 euro, superiore di venti euro alla media nazionale.
L’età media del cliente che acquista regali è compresa fra i 35 e i 55 anni.Tra i doni più gettonati ci sono i giocattoli per i più piccoli, ma si assiste al ritorno del dono utile, e del classico cesto natalizio con i prodotti enogastronomici. Ancora, i toscani che consumeranno il pranzo di Natale al ristorante saranno 350 mila, per una spesa media sui 50 euro a persona.

ore: 19:35 | 

comments powered by Disqus