Paura questo pomeriggio per due giovani escursionisti in difficoltà al canale dei Piastriccioni (Massa Carrara), sulle Apuane.
Secondo quanto spiegato dal Soccorso Alpino e Speleologico, i due, un viareggino e un suo amico di Montecatini, partiti con l’intenzione di percorrere il sentiero n.165 che dal paese di Resceto arriva al Rifugio Nello Conti e proseguire per il Monte Tambura, hanno sbagliato direzione. Arrivati all’altezza di mille metri, non riuscivano più a salire né a scendere.

Il 118 ha attivato il Pegaso e inviato una squadra di cinque volontari a terra della stazione del Soccorso alpino di Massa. L’elisoccorso, dopo aver caricato un membro del Sast, ha proceduto a sorvolare l’area per l’individuazione degli escursionisti che sono rimasti sempre in contatto telefonico con il personale.

Un’ operazione piuttosto difficoltosa data la tipologia di territorio. Una volta localizzati e scesi i tecnici, si spiega ancora, ”è stato necessario approntare degli ancoraggi su roccia ed utilizzare il triangolo di evacuazione per vericellare i due ragazzi in totale sicurezza”.

.

.

.

La Nazione