Torniamo a parlare della possibilità che la provincia non riesca a chiudere il suo bilancio e dunque al rischio di commissariamento. La  Lega Nord e Pdl si dichiarano pronti a sfiduciare l’assessore alle Finanze Sara Vatteroni, perchè secondo loro avrebbe omesso di dire alcune verità. Secondo PdL e Lega  la Regione Toscana, avrebbe tagliato i fondi anche perchè  impegnata nel difficile tentativo di ripianare i debiti dell’Asl. Inoltre, c’è il macigno del Cermec, continuano i due partiti, oberato di debiti e da vicissitudini societarie. Ometterebbe anche di dire che  non è stata applicata una rigorosa politica di contenimento dei costi. Con questa certezza, i gruppi della Lega Nord e del Pdl attendono la relazione dell’assessore nel prossimo consiglio provinciale, valutando tutte le azioni che si dovessero rendere necessarie, non ultima una mozione di sfiducia per l’assessore Sara Vatteroni.