“Il Presidente del Consiglio Ragoni inviti i gruppi consiliari che la usano a rimuovere la dicitura PDL”, questo dichiara Franzoni di Futuro e Libertà di Carrara. Secondo il coordinatore comunale, con l’uscita di Fini, il PDL sarebbe praticamente in discioglimento non potendo usare il simbolo in caso di elezioni. “Non ha alcun senso logico”, afferma Franzoni, “che i consiglieri eletti anche con i voti di Fini continuino ad usare una dicitura che non gli appartiene e che alla luce dell’alleanza sotto gli occhi di tutti tra PDL e Zubbani, potrebbero trarre in errore gli elettori”. Tali consiglieri di un presunto PDL infine, continuerebbero a prendere posizioni individuali e affaristiche su temi importanti come porto e sanità, che i cittadini non condividerebbero né comprenderebbero.