ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

sabato, 14 marzo, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/03/14/la-liturgia-della-parola-della-domenica-domani-il-vescovo-mons-santucci-su-antenna-3-ore-9-11-e-13/

Mediavideo Antenna3

“La liturgia della Parola della Domenica “- Domani il Vescovo Mons.Santucci su Antenna 3. Ore 9, 11 e 13

di  Redazione web

“Senza la domenica non possiamo vivere”, riprende uno motto della Chiesa antica dei primi cristiani, il vescovo, mons. Giovanni Santucci, in un nuovo messaggio alla Diocesi, nell’introdurre la liturgia della Parola della III Domenica di Quaresima.

Dopo il video pubblicato lunedì scorso 9 marzo, il vescovo ritorna a parlare alle comunità, adesso che le restrizioni decise per la sicurezza e la tutela di ciascuno, impediscono ai fedeli di riunirsi per celebrare la S.Messa. Testimoniare la fede nel Signore Gesù, appartenere alla comunità dei cristiani, dedicare un tempo alla preghiera e alla spiritualità, sono valori importanti che possono essere vissuti, nonostante le forti limitazioni come stiamo vivendo.

Domani domenica 15 marzo alle 9, alle 11 e alle 13 su Antenna 3 , verrà offerta una liturgia della Parola, con le letture della III Domenica di Quaresima e un commento del vescovo al Vangelo del giorno.

Una opportunità per dimostrare quella vicinanza spirituale alle persone in questo momento di difficoltà e di incertezza. Una modalità inedita di incontro per condividere come Chiesa il cammino quaresimale che conduce alla Pasqua.

ore: 15:58 | 

comments powered by Disqus