ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

lunedì, 20 giugno, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/06/20/la-tui-discovery-al-porto-di-marina-di-carrara-la-nuova-ammiraglia-del-marchio-thomson-cruises-appena-entrata-in-servizio-il-22-giugno-prossimo-approdera-al-porto-di-marina-di-carrara-pronti-allo/

Mediavideo Antenna3

La TUI Discovery al porto di Marina di Carrara La nuova ammiraglia del marchio Thomson Cruises, appena entrata in servizio, il 22 giugno prossimo approderà al porto di Marina di Carrara. Pronti allo sbarco circa 2.000 passeggeri

di  Redazione web

La compagnia Thomson Cruises sceglie di tornare a Carrara. Mercoledì 22 giugno alle 9,00 alla banchina Taliercio arriva la TUI Discovery, la nuova nave da crociera del marchio, appena acquisita e inaugurata in grande stile a Palma di Maiorca.

È  la più grande della flotta, con una capacità di 2.076 passeggeri in 915 cabine.

Una linea moderna ed elegante per una nave prestigiosa: 264 metri di lunghezza per 32 di larghezza. Otto bar, sette ristoranti, due piscine di cui una al coperto, spa, solarium, cinema all’aperto, un minigolf e una parete per l’arrampicata su roccia.

All’interno anche cinque lussuose “Executive Suite” di 47 metri quadri con balcone privato sul mare.

La Tui Discovery arriverà in porto mercoledì mattina alle 8,00 e ripartirà la sera alle 20,00.

Alle 10,00 il Sindaco Angelo Zubbani, il Presidente dell’Autorità Portuale Francesco Messineo, il Comandante della Capitaneria di Porto Marco Landi, insieme alle rappresentanze di Dogana, Guardia di Finanza e Polizia di Stato saliranno a bordo per dare il benvenuto al comandante e ai passeggeri.

Il gruppo Thomson lo scorso anno approdò quattro volte a Marina di Carrara con la nave da crociera Island Escape, più piccola rispetto alla TUI Discovery.

I servizi offerti dal porto e dal territorio, la logistica, la bellezza dei luoghi hanno convinto la compagnia a tornare e mettere in programma per quest’anno ben sei accosti tra giugno e ottobre. Altri sette sono già in programma per il 2017.

“Il ritorno della compagnia – afferma il presidente dell’autorità Portuale di Marina di Carrara Francesco Messineo – è motivo per noi di grande soddisfazione. La Thomson Cruises lo scorso anno ci chiese di poter ormeggiare per un primo scalo di prova a Carrara. Il fatto che abbiano deciso di tornare altre tre volte lo scorso anno e poi quest’anno con una nave nuova e più grande ci rende orgogliosi del lavoro messo in campo.”

Una grande vetrina per la città che compare sul sito della compagnia, all’interno dell’offerta per il Mediterraneo Occidentale (http://www.thomson.co.uk/cruise/western-mediterranean-cruises/). Carrara, definita “Marble City”, è presentata con le sue bellezze e le sue unicità: le cave, il Duomo, le sculture, le fontane.

L’assessore Riccardo Coppola ha disposto la presenza di un info-point del Comune di Carrara sulla banchina e un servizio di bus gratuiti per i croceristi che da Marina vorranno raggiungere il centro della città, analogamente a quanto fatto in occasione di tutti i precedenti scali.

Per mercoledì, grazie alla preziosa collaborazione di tutte le amministrazioni interessate, è stato inoltre allestito un varco pedonale che collega direttamente la banchina di ormeggio della nave alla “passeggiata a mare”, per consentire ai crocieristi di raggiungere la spiaggia in modo agevole e sicuro.

ore: 17:54 | 

comments powered by Disqus