ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

domenica, 22 maggio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/05/22/si-e-spenta-elma-sisti-la-mamma-del-sindaco-angelo-zubbani/

Mediavideo Antenna3

Si è spenta Elma Sisti la mamma del sindaco Angelo Zubbani

di  Redazione web

Elma Sisti, mamma del sindaco Angelo Zubbani, si è spenta questa mattina, a 85 anni, nel reparto di terapia intensiva del NOA dove era ricoverata dalla serata di martedì, dopo essere stata colpita da un malore improvviso.

Assieme ai figli Angelo e Aldo la piangono le nuore e i nipoti uniti ai parenti e ai tanti amici di Elma e della famiglia Zubbani.

La salma è esposta all’obitorio del NOA; le esequie si terranno domani, lunedì 23 maggio,  alle 16 presso la Chiesa di San Michele a Gragnana

Il sindaco Angelo Zubbani ringrazia medici e personale del NOA per l’assistenza prestata alla mamma

“Desidero ringraziare sentitamente i medici e il personale del pronto soccorso e dei reparti di neurologia e rianimazione del NOA per le cure che hanno pestato a mia madre e per la grande professionalità, sensibilità e umanità che hanno dimostrato in ogni momento di queste giornate durissime per me e per la mia famiglia”.

Il sindaco Angelo Zubbani testimonia così la sua riconoscenza anche nel momento del dolore alle equipe alle quali è stata affidata la mamma, Elma Sisti, deceduta questa mattina.

“È nelle situazioni più difficili che si riesce ad apprezzare la qualità delle nostre strutture e dei professionisti che operano al loro interno che, anche in questo caso hanno dimostrato grandi doti umane e professionali”.

ore: 17:17 | 

comments powered by Disqus