ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

giovedì, 30 luglio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/07/30/tradizionale-appuntamento-venerdi-14-agosto-con-lattesissimo-spettacolo-pirotecnico-che-anima-la-vigilia-di-ferragosto-a-marina-di-carrara/

Mediavideo Antenna3

Tradizionale appuntamento, venerdì 14 agosto, con l’attesissimo spettacolo pirotecnico che anima la vigilia di Ferragosto a Marina di Carrara.

di  Redazione web

Tradizionale appuntamento, venerdì 14 agosto, con l’attesissimo spettacolo pirotecnico che anima, come è ormai tradizione, la vigilia di Ferragosto a Marina di Carrara.

L’Amministrazione comunale sta lavorando da diversi mesi alla complessa macchina organizzativa necessaria per garantire la realizzazione in sicurezza della manifestazione, con l’augurio che le condizioni meteo marine possano consentirne lo svolgimento.

La magia della serata è affidata alla ditta Pyroemotions di Rimini, che metterà in scena una performance pensata per Marina di Carrara, con favolose geometrie e intrecci scenografici che riempiranno il cielo estivo, accompagnate da un suggestivo sottofondo musicale.

Il tema scelto è “Rock’N Lights”, un mix di musica inebriante che in un tripudio di colori, luci e ritmi coinvolgerà tutti in una spettacolare notte animata dai brani, tra gli altri, dei Pink Floyd , Beatles, Status Quo, Aretha Franklin,  Rolling Stones, Blues Brothers.

I fuochi saranno sparati da una chiatta galleggiante posizionata in mare, a 250 metri circa di distanza dalla riva, di fronte alla spiaggia libera della Rotonda. Una modalità questa onerosa dal punto di vista economico, spiega l’Amministrazione comunale, ma adottata ormai da diverso tempo con l’apprezzamento da parte del pubblico e soprattutto dei gestori degli stabilimenti balneari.

In questo modo, infatti, è possibile evitare  i problemi logistici legati all’anticipata chiusura dei bagni e al conseguente provvedimento di sgombero dell’arenile, consentendo nel contempo lo svolgimento in tutta sicurezza dell’iniziativa.

Il Comune ringrazia come di consueto gli Enti e le Autorità competenti che stanno lavorando ai vari aspetti logistici della manifestazione.

Il conto alla rovescia in attesa della serata dei fuochi  può, dunque, cominciare.

ore: 20:55 | 

comments powered by Disqus