ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

domenica, 3 maggio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/05/03/47756/

Mediavideo Antenna3

Rubati gli ori della Madonna e gli ex voto nella chiesetta di Resceto

di  Redazione web

chjesa rescetoDa un anno e mezzo la chiesa  della Beata Vergine del Carmine, nel cuore di Resceto, è chiusa: il terremoto l’ha seriamente danneggiata, è inagibile. Ma se i fedeli a pregare nella chiesetta non ci posso andare, i ladri invece entrano eccome. La  notte tra  il 29 e il 30 aprile hanno forzato la porta con un piede di porco e hanno fatto razzia.

Hanno puntato gli occhi su tutti gli ex voto:  collanine , anelli, oggetti preziosi lasciati addosso o nelle vicinanze della  statua della Madonna con il bambino. Hanno agito rapidamente, poi usciti dalla chiesa,  si sono presi il tempo di scegliere e tutto quello che non era in oro zecchino lo hanno abbandonato. L’ha ritrovato, a duecento metri dalla chiesetta, un pastore del paese. Ha dato l’allarme e  i timori di un furto in chiesa sono stati confermati. Non è la prima volta che  la chiesetta della Beata Vergine è alle prese con i furti: anche un paio di anni fa i ladri erano riusciti ad entrare e a portarsi via  alcuni oggetti preziosi.

 

 

 

 

il tirreno

ore: 19:32 | 

comments powered by Disqus