ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

giovedì, 19 giugno, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/06/19/facebook-blocco-di-tre-quarti-dora-ironia-web-il-social-network-e-risultato-irraggiungibile-dalle-9-45-alle-10-30-al-momento-la-societa-non-ha-fornito-spiegazioni/

Mediavideo Antenna3

Facebook, blocco di tre quarti d’ora. Ironia web. Il social network è risultato irraggiungibile dalle 9.45 alle 10.30. Al momento la società non ha fornito spiegazioni

di  Redazione web

facebook anonimoFacebook è stato inaccessibile per circa 45 minuti. Più o meno dalle 9.45 alle 10.30 chiunque provasse  ad accedere al social network veniva accolto dalla scritta “Sorry, something went wrong. We’re working on getting this fixed as soon as we can” (Spiacenti, qualcosa è andata storto. Stiamo lavorando per risolvere il problema al più presto possibile”.

La società non ha per ora fornito spiegazioni, ma si tratta del “down” più lungo nella storia del social. Il crash ha interessato sia la versione desktop di Facebook che le applicazioni per dispositivi mobili. Il guasto ha disturbato anche le pagine di altri siti e blog, tutte quelle che ospitano un tasto di condivisione dei contenuti sul social network. Ovvero ad esempio tutti i siti di informazione che ricevono traffico dagli “share” sul social network Insomma, tre quarti d’ora di buio totale per il sito di Zuckerberg, e di minore attività per chi è in qualche modo a questo collegato.

Immediata la reazione degli utenti: su Twitter è comparso l’hashtag #facebookdown. Nello specifico italiano da segnalare l’ironia dei siti specializzati in scuola e dintorni: Facebook giù a causa dei troppi accessi di studenti impegnati nella maturità a caccia della soluzione della seconda prova scritta. E’ stato smentito così come che sia stata la Polizia Postale a bloccare il social per evitare la diffusione di notizie sulle prove della maturità.

ore: 9:58 | 

comments powered by Disqus