Gli ambulatori della Medicina dello Sport dell’Azienda USL Toscana nord ovest restano a disposizione anche nei mesi estivi per effettuare visite agonistiche e per tutti gli alti servizi assicurati.

“Come consuetudine dopo le ferie – spiega Carmine Di Muro, direttore della Medicina dello Sportdell’Azienda USL Toscana nord ovestripartiranno le stagioni agonistiche delle varie attività sportive. In vista della ripresa consiglio a tutti gli atleti di prenotare già da adesso la loro visita, sfruttando queste settimane di ferie ed evitando così di aspettare settembre quando i tempi degli appuntamenti potrebbero allungarsi. Per prenotare la visita agonistica è sufficiente contattare il numero unico Cup 0585-498.498 e fissare il proprio appuntamento. Al momento della visita sarà poi necessario presentare la richiesta della visita da parte della società sportiva firmato dal responsabile della struttura richiedente
, un documento di riconoscimento e la tessera sanitaria dell’atleta, libretto sportivo o una foto in caso di prima visita, libretto di vaccinazione o pediatrico attestante regolarità della vaccinazione antitetanica e un esame delle urine
 completo nel caso di visita agonistica. Se l’atleta è minorenne al momento della visita è necessaria la presenza di un genitore o altro adulto delegato con documento di riconoscimento”.

La certificazione rilasciata ha una validità in genere annuale, ma può variare a seconda dello sport praticato. La visita di idoneità sportiva agonistica è gratuita per i soggetti minori di 18 anni, disabili e soggetti esenti, mentre i maggiorenni sono soggetti al pagamento di una tariffa che varia in base allo sport.

Sul territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest le sedi della Medicina dello sport si trovano nelle province di Massa Carrara (Aulla, Avenza, Pontremoli), Lucca (Barga, Lucca, Viareggio), Pisa (Pisa, Pontedera) e Livorno (Cecina, Livorno, Piombino, Portoferraio).

In foto il dottor Carmine Di Muro.

Lascia un commento