La Ocean Viking  della ong Sos Mediterranée attraccherà mercoledì 12 giugno alle 7 nel porto di Marina di Carrara.

La nave sta facendo rotta verso lo scalo apuano con a bordo 64 migranti soccorsi nelle acque del Mediterraneo meridionale. Lo sbarco avverrà sulla banchina Fiorillo da dove i migranti saranno accompagnati al padiglione B del vicino complesso fieristico di Imm-Carrarafiere per il primo soccorso e le operazioni di riconoscimento. Dopo essere stati visitati e rifocillati tutti i migranti partiranno poi per le strutture di accoglienza.

Per la Ocean Viking sarà questa la seconda volta nel porto di Marina di Carrara dopo che vi era già approdata il 30 gennaio 2023, complessivamente invece per lo scalo apuano il prossimo sarà il 13simo sbarco. Con i 64 migranti in arrivo mercoledì il conteggio totale delle persone sbarcate a Carrara da quando il suo è stato dichiarato porto sicuro salirà  a 1.548. Il primo sbarco è avvenuto proprio il 30 gennaio 2023 quando la Ocean Viking arrivò con 95 persone a bordo. Fu quindi la volta, il 19 aprile e il 5 giugno 2023,  della Life Support di Emergency rispettivamente con 55 e 29 migranti a bordo mentre,  il 7  e il 19 luglio 2023, la Geo Barents di Medici senza frontiere arrivò invece con 196  e 214 persone. Per due volte consecutive è stata poi la volta della Open Arms, il  22 agosto con 196 migranti a bordo e il 4 ottobre con 176, il 22 novembre, è tornata invece la Life Support con sole 21 persone, mentre il 28 dicembre è stata la volta della Sea Watch 5 che ne ha sbarcate 119. Il 2024 si è aperto il 3 febbraio  con la Humanity one con 64 persone a bordo mentre il 20 marzo ha fatto ritorno la Geo Barents da cui sono sbarcati ben 249 migranti e, infine, il 20 maggio è tornata la Humanity one con 70 persone.

Lascia un commento