ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

martedì, 13 luglio, 2021

https://www.antenna3.tv/2021/07/13/identificati-e-denunciati-dalla-polizia-di-stato-due-stranieri-e-un-italiano-per-spaccio-di-stupefacenti/

Mediavideo Antenna3

IDENTIFICATI E DENUNCIATI DALLA POLIZIA DI STATO DUE STRANIERI E UN ITALIANO PER SPACCIO DI STUPEFACENTI

di  Redazione web

Ieri, personale della Polizia di Stato della questura, nell’ambito dei servizi di prevenzione per il contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, implementati in questo periodo estivo su input del Questore di Massa Carrara, ha denunciato due cittadini nordafricani, di 22 e 35 anni, soggetti già pluripregiudicati per reati specifici.

I soggetti, individuati dalla sezione narcotici della Squadra Mobile, sono stati trovati in possesso di circa dieci grammi di sostanza stupefacente. I due stranieri si trovavano in zona Poveromo, nei pressi di un parco d’intrattenimento, zona di ritrovo per le famiglie con bambini al seguito, adiacente il lungomare.  

La sostanza stupefacente, che è stata sequestrata, era suddivisa in undici involucri di cellophane termosaldati, pronti per essere venduti agli occasionali acquirenti.  

Nella stessa giornata, un’altra denuncia per spaccio è scattata nei confronti di un giovane italiano di 20 anni, che deteneva ai fini di spaccio mezzo etto di sostanza stupefacente. Questa volta ad operare le pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, che hanno individuato il ragazzo nei pressi della zona commerciale, in un luogo noto per tale tipo di attività illecita. L’atteggiamento nervoso e il tentativo di eludere il controllo di polizia del soggetto, risultato pregiudicato per analoghi reati, induceva gli agenti ad approfondire il controllo, ritrovando la droga poi sequestrata.

I servizi di prevenzione della Polizia di Stato contro il fenomeno dello spaccio al minuto continueranno per tutto il periodo estivo con l’impiego di ulteriori pattuglie in uniforme e in borghese a tutela della sicurezza dei villeggianti e dei turisti italiani e stranieri, coprendo tutte le zone di maggior afflusso vacanziero ed i luoghi della cosiddetta movida serale e notturna.  

ore: 14:23 | 

comments powered by Disqus