ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

sabato, 26 giugno, 2021

https://www.antenna3.tv/2021/06/26/segnalate-dalla-polizia-di-stato-due-persone-per-detenzione-di-sostanze-stupefacenti/

Mediavideo Antenna3

Segnalate dalla Polizia di Stato due persone per detenzione di sostanze stupefacenti

di  Redazione web

Nel quadro dei servizi mirati alla prevenzione e repressione degli illeciti concernenti gli stupefacenti, grazie all’intensificazione dei dispositivi di controllo predisposti dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Massa Carrara, nella giornata appena trascorsa, gli agenti della Squadra Volante hanno segnalato alla competente Autorità due uomini, un giovane massese e un bergamasco, trovati in possesso di sostanze stupefacenti che detenevano per uso personale.

In particolare, nel corso del pomeriggio di IERI, venerdì , gli uomini della Polizia di Stato effettuavano controlli su tutto il litorale ed in particolare sul lungomare di levante, dove procedevano al controllo e all’identificazione di più persone. In questo contesto veniva fermato un giovane che alla vista del personale delle Volanti, cercava di allontanarsi repentinamente. Nel corso della seguente attività il soggetto veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente, suddivisa in quattro dosi, per un peso complessivo di circa 4 grammi.  Gli accertamenti esperiti permettevano di accertare che il soggetto deteneva la sostanza per uso personale, per questo motivo veniva segnalato alla competente Autorità Amministrativa e la sostanza stupefacente sequestrata.

Nel  pomeriggio i  servizi  venivano estesi in tutta via delle Pinete.

Nel quadro dei servizi mirati alla prevenzione e repressione degli illeciti concernenti gli stupefacenti, grazie all’intensificazione dei dispositivi di controllo predisposti dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Massa Carrara, nella giornata appena trascorsa, gli agenti della Squadra Volante hanno segnalato alla competente Autorità due uomini, un giovane massese e un bergamasco, trovati in possesso di sostanze stupefacenti che detenevano per uso personale.

 

In particolare, nel corso del pomeriggio di venerdì 25 giugno, gli uomini della Polizia di Stato effettuavano controlli su tutto il litorale ed in particolare sul lungomare di levante, dove procedevano al controllo e all’identificazione di più persone. In questo contesto veniva fermato un giovane che alla vista del personale delle Volanti, cercava di allontanarsi repentinamente. Nel corso della seguente attività il soggetto veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente, suddivisa in quattro dosi, per un peso complessivo di circa 4 grammi.  Gli accertamenti esperiti permettevano di accertare che il soggetto deteneva la sostanza per uso personale, per questo motivo veniva segnalato alla competente Autorità Amministrativa e la sostanza stupefacente sequestrata.

Nel  pomeriggio i servizi  venivano estesi in tutta via delle Pinete Veniva fermato e identificato un altro giovane residente nella Provincia di Bergamo. Il giovane veniva trovato in possesso di due dosi di sostanza stupefacente, per un peso complessivo di quasi 3 grammi. L’attività svolta permetteva di accertare che anche questo soggetto deteneva la sostanza per uso personale, motivo per cui veniva segnalato alla competente Autorità Amministrativa e la sostanza stupefacente sequestrata.

 

ore: 11:27 | 

comments powered by Disqus