L’Unione Sportiva Massese 1919 è lieta di comunicare che è stato raggiunto un accorto verbale per la cessione della società. I nuovi acquirenti, italo-svizzeri, si sono presentati nella giornata di oggi a Massa dove hanno preso visione dell’impianto sportivo, prendendo contatto anche con la nuova amministrazione e ponendo infine le basi per la prossima stagione.

Già in fase di programmazione anche il ritiro che partirà, salvo problemi, mercoledì 1 agosto e terminerà il 13, presso Careggine (LU).

Sono stati ufficializzati anche i primi componenti dello staff:

– Allenatore sarà Caneo Bruno, che vanta diverse panchine con Mantova, Cecina, Peloro, Savona, Rende e Parma (U19), dal 2006 al 2011 ha fatto poi il vice di Gasperini con Genoa e Inter, si è rimesso in gioco con la Civitanovese per approdare a Massa dopo un’ultima stagione che l’ha visto fare il vice di Alberto Cavisin in Serie C a Santarcangelo.

– Paolo Taveggia sarà invece il direttore generale, di lui si ricordano sopratutto le stagioni dall’86 al ’92 dove era direttore generale del Milan di Arrigo Sacchi con cui vinse praticamente tutti i migliori titoli sportivi per club, dal Campionato Italiano alla Coppa Intercontinentale, passando ovviamente dalle vittorie della Coppa Campioni.

– Infine Gianni Rosati sarà invece il direttore sportivo, nel suo passato, tra le tante squadre, si ricordano Reggina e Fermana.