ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 15 giugno, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/06/15/ruba-in-un-negozio-arrestato-55enne-massese/

Mediavideo Antenna3

RUBA IN UN NEGOZIO, ARRESTATO 55ENNE MASSESE

di  Redazione web

Erano da poco passate le 22.30 quando la proprietaria di un negozio di fiori di Mirteto ha chiamato il 112: sul proprio cellulare, attraverso il quale gestisce l’impianto di video-sorveglianza installato nel proprio negozio, erano comparse delle immagini che l’avevano insospettita.

La Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Massa ha inviato immediatamente sul posto venivano le pattuglie dell’Aliquota Radiomobile, della Stazione di Montignoso e della Stazione di Massa, impegnate in un servizio su tutto il territorio massese per il contrasto dei furti in abitazione.

Le  pattuglie hanno ispezionato tutto il perimetro dell’area commerciale e improvvisamente hanno uditi dei rumori provenienti dal terreno adiacente; i militari, individuato il punto da cui provenivano, hanno scavalcato la recinzione e hanno trovato, nascosto tra la vegetazione, un uomo di 55 anni, del posto, già noto per i suoi trascorsi; addosso aveva due uccellini del  tipo “inseparabile”, rubati alla padrona del negozio e subito recuperati dai Carabinieri.

Durante l’ulteriore ispezione del luogo i Carabinieri hanno poi trovato una lampada in rame ed una confezione contenente due pile, anche rubati poco prima all’interno del negozio e prontamente riconsegnati alla proprietaria. La rete di protezione dell’area, inoltre, era stata danneggiata in due distinte punti.

L’uomo è stato quindi arrestato e condotto agli arresti domiciliari; il Giudice del Tribunale di Massa, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei confronti dell’uomo l’obbligo di dimora nel Comune di Massa dalle 19.00 alle 07.00 e l’obbligo di presentazione alla p.g. due volte al giorno.

ore: 16:51 | 

comments powered by Disqus