ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 27 aprile, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/04/27/persiani-basta-con-il-mal-governo-della-citta-deve-finire-il-tempo-dei-giochi-di-potere-sulla-pelle-dei-massesi/

Mediavideo Antenna3

Persiani: “Basta con il mal governo della città”.“Deve finire il tempo dei giochi di potere sulla pelle dei Massesi”.

di  Redazione web

Per il candidato sindaco di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia: “Deve finire il tempo dei giochi di potere sulla pelle dei Massesi”.

 

“Occorre far ripartire Massa prima possibile. Non sono più accettabili certi scontri politici inconcludenti e, a lato, le continue spartizioni tra i soliti gruppi che da anni gestiscono il potere in modo personalistico, incuranti del bene comune.

Chi ha amministrato Massa in questi anni lascia una città segnata da troppe divisioni e da una profonda lacerazione sociale. Vergogna!

La logica di cui siamo testimoni raramente è quella della mediazione e del buon senso. Spesso è quella del regolamento dei conti! La politica non può ridursi a questo!

Molti partiti con quale credibilità hanno il coraggio di riproporsi come garanti del nostro futuro? Come può il professor Volpi parlarci di trasparenza e partecipazione, dopo aver negato nei fatti queste parole, dall’alto delle stanze del potere?

A dimostrazione di ciò basta citare gli ultimi avvenimenti usciti sui giornali. Da cittadino, ancor prima che da avvocato e candidato sindaco del Centro Destra, cosa dovrei pensare per la gestione poco chiara delle attività del Consiglio Comunale?

Da troppe parti si alzano accuse e sospetti sulla questione del Regolamento Urbanistico. Non sottovaluto l’importanza di riuscire finalmente ad approvare tale regolamento. Ma al contempo mi domando: è veramente nell’interesse dei cittadini voler forzare le cose, o per caso si cerca di condizionare la campagna elettorale?

Una cosa è certa: non siamo di fronte ad una singola emergenza, ma ad un sistema che sembra non poter più funzionare. Quello che dispiace è che a rimetterci siano, ancora una volta, Massa e i Massesi.

Occorre riformare il modo di governare la città: con persone capaci, valori forti e senso di responsabilità. Chi amministrerà Massa dopo il 10 Giugno dovrà farsi carico di molti problemi urgenti che decenni di potere del centrosinistra hanno lasciato in eredità a tutti noi.

Dobbiamo ridare ai massesi la certezza di un futuro migliore e per fare questo occorre prima di tutto un “governo del fare”, chiaro e basato sul buon senso.

Un esempio? La stagione turistica è alle porte e per le strade regna ancora, purtroppo, il degrado assoluto.

Sono convinto che si possa risolvere una volta per tutte il problema dei rifiuti e del decoro urbano. Molte amministrazioni, anche vicine a Massa, lo hanno già fatto da tempo, con soddisfazione per tutti: evidentemente è possibile.

Basta con le scuse create ad arte al solo fine di giustificare mancanze politiche che sono sotto gli occhi di tutti. I modelli virtuosi ci sono, così come vi sono le risorse, che però vanno spese meglio, nell’interesse della collettività”.

ore: 20:11 | 

comments powered by Disqus