ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 2 ottobre, 2017

https://www.antenna3.tv/2017/10/02/il-comitato-carrara-possibile-interviene-sulla-situazione-di-caina/

Mediavideo Antenna3

Il comitato Carrara Possibile interviene sulla situazione di Caina

di  Redazione web

Il comitato Carrara Possibile desidera intervenire in merito alla questione della consegna degli alloggi di edilizia popolare di nuova costruzione realizzati nel sito denominato Caina a Carrara. Ci risulta che il cantiere della ditta ASFALT CCP spa (ditta di Torino titolare dell’appalto) sia chiuso e non operativo da Agosto, dopo essere stati sul posto abbiamo osservato lo stabile dall’ area prospiciente ed abbiamo notato che non è presente alcun segnale di smantellamento e che le opere riguardanti l’area condominiale esterna risultano incompiute e non in completa sicurezza; l’aspetto è quello di un cantiere in cui i lavori siano stati sospesi in attesa di ripresa, di conseguenza ci chiediamo se gli alloggi siano veramente ultimati ed in totale e legale disponibilità dell’ATER o se ci siano delle questioni finanziarie da redimere con la ditta costruttrice, in caso contrario, chiediamo quali siano le reali motivazioni del ritardo nella consegna di questa importantissima risorsa abitativa vitale per persone e famiglie che versano in gravi difficoltà economica. Inoltre ci auguriamo che l’ amministrazione solleciti la conclusione dei lavori di modo che gli appartamenti possano quanto prima essere destinati a chi ne ha reale e urgente bisogno ed a differenza di altre forze politiche intervenute sull’argomento, riteniamo che i criteri indicati nel bando siano gli unici elementi da tenere in considerazione per determinare una graduatoria, mentre i proclami xenofobi ed i falsi allarmismi siano solo espressione populisti dovuti a mala informazione ed incitazione al razzismo.

ore: 19:46 | 

comments powered by Disqus