ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

sabato, 8 luglio, 2017

https://www.antenna3.tv/2017/07/08/giacomo-leoni-e-il-nuovo-regista-della-pallavolo-massa-per-il-campionato-di-serie-a2/

Mediavideo Antenna3

Giacomo Leoni è il nuovo regista della Pallavolo Massa per il campionato di Serie A2

di  Redazione web

Nelle mani di Giacomo Leoni. Giovane rampante ma con tanta esperienza. Classe ’95 per 192 cm è lui il nuovo regista della Pallavolo Massa per il campionato di Serie A2. Giovane, appunto, ma con un curriculum da veterano. Ecco le sue prime parole da giocatore di Massa.

Allora Giacomo, arriva a Massa dopo due esperienze di Serie A1. Una bella dimostrazione di fiducia nel progetto che ti ha sottoposto il patron Vullo?

“Quando mi hanno chiamato i dirigenti di Massa sono subito stato incuriosito. Conosco la società per la sua ambizione ed anche per lo straordinario cammino compiuto nella passata stagione di Serie B. Non è stato difficile dire di si anche perché, sono onesto, essendo di Genova mi affascinava l’idea di tornare a giocare nella mia regione”.

Già torni a casa dopo tanti anni in giro per l’Italia. Aspettative? “Per è bellissimo tornare a giocare in Liguria. Da sei anni non gioco nella mia regione ed è una cosa che mi manca moltissimo. Per me è un motivo di orgoglio giocare a La Spezia e spero davvero che il fatto di essere l’unica squadra di Serie A della regione catalizzi su di noi l’attenzione di tifosi ed appassionati. La Spezia ha una buona tradizione pallavolistica e secondo me possiamo rappresentare una realtà molto interessante e coinvolgente”. Sei giovane ma hai un curriculum quasi da veterano. Che campionato di A2 attende la tua nuova squadra? “Un torneo molto lungo, equilibrato e difficile. Un campionato che sarà incerto fino all’ultima giornata e dove ogni gara sarà una battaglia dall’esito incerto. Secondo me questo non può che farci bene perché ci terrà sempre sulla corda e ci aiuterà ad alzare anche il nostro livello e la nostra intensità”. Presentiamoti ai tuoi nuovi tifosi? “Sono un tipo socievole, mi piace parlare con le persone, mi piace fare scherzi e non sono permaloso se ne ricevo. Diciamo che gli anni al Club Italia mi hanno lasciato addosso un po’ di carattere romano. Sono un ragazzo con cui non è difficile fare amicizia”.

Tecnicamente? “Gli ultimi due anni mi sono serviti moltissimo per crescere tecnicamente e per fare un salto di qualità. Mi piace molto giocare con i centrali ed anche con le bande. Penso di cavarmela in tutti i fondamentali. Il mio punto di forza, però, penso sia soprattutto la capacità di mantenere lucidità tattica anche sotto pressione e di saper tirar fuori il carattere nei momenti giusti delle gare”.

La scheda di Giacomo Leoni (Genova, 09/10/1995)

2016-17 Volley Ravenna (A1)

2015-16 Volley Padova (A1)

2014-15 Pol. Tuscania (A2)

2013-14 Club Italia Roma (B1 e B2)

2011-13 Club Italia Roma (B2)

2010-11 Albisola Pall. (D)

ore: 12:52 | 

comments powered by Disqus