ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

giovedì, 13 aprile, 2017

https://www.antenna3.tv/2017/04/13/rational-massa-la-regione-si-impegna-a-sostenere-futuro-attivita/

Mediavideo Antenna3

Rational Massa, la Regione si impegna a sostenere futuro attività

di  Redazione web

Un impegno a sostenere la prosecuzione dell’attività produttiva e il mantenimento dell’occupazione dell’azienda Rational di Massa è scaturito dall’incontro, convocato oggi in Regione, dal consigliere del presidente Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini. All’incontro hanno partecipato il sindaco di Massa Alessandro Volpi, il consigliere regionale Giacomo Bugliani, il sindaco di Montignoso e presidente della Provincia di Massa Carrara Gianni Lorenzetti e i rappresentanti dei consigli comunale e provinciale, oltre ai rappresentanti sindacali ed una delegazione di lavoratori.

Nel corso dell’incontro è stato richiesto che, nel caso in cui sul’istanza di fallimento dell’azienda – in concordato preventivo dal 2013 – si arrivasse alla sentenza di accoglimento , da parte di Regione e istituzioni e lavoratori ci si augura possa essere autorizzato l’esercizio provvisorio, che consentirebbe la continuità dell’attività produttiva e l’occupazione, in presenza di commesse ancora da evadere. Tutto questo renderebbe praticabile una verifica più serena degli ammortizzatori sociali da utilizzare per il futuro.

Regione e istituzioni lanciano inoltre un appello perchè, in caso si arrivi al fallimento, venga mantenuta l’integrità dello stabilimento. In tal caso il consigliere Simoncini ribadisce che la Regione metterà a disposizione del curatore fallimentare gli strumenti necessari a sostenere eventuali investitori interessati a rilevare l’azienda. Lo stesso farà nei confronti di ipotesi, al vaglio dei lavoratori, di costituirsi in cooperativa. Il tavolo regionale resterà aperto con incontri tecnici per approfondire i diversi aspetti della vicenda.

ore: 20:20 | 

comments powered by Disqus