Una donna, scivolata sul sentiero che collega Val Serenaia e Foce di Cardeto, è stata recuperata nel primo pomeriggio di ieri dagli uomini della stazione di Lucca del Sast, il Soccorso alpino e speleologico toscano. Non aveva con sé i ramponi ed è scivolata sulla neve ghiacciata procurandosi un trauma. Per il recupero è stato fatto decollare l’elicottero Pegaso tre che, dopo un giro di ricognizione, ha individuato la donna e ha calato sul posto il tecnico di elisoccorso del Sast. Nel frattempo, una squadra di tecnici con il medico era pronta ad essere imbarcata al centro di protezione civile. Il ferito è stato stabilizzato e trasportato insieme al medico all’ospedale di Pisa.