Studenti massesi nei guai. Qualche giovanissimo ragazzo ha pensato bene di comprare e portarsi a scuola un po’ di marijuana, magari per fumarla in compagnia degli amici durante le pause tra una lezione e l’altra. A scoprire la sostanza stupefacente però, ci ha pensato Roy, uno dei due pastori tedeschi dei carabinieri di Pisa. I militari di Massa, infatti, hanno disposto una serie di controlli negli istituti scolastici della città, sia medie che superiori, proprio per contrastare l’utilizzo e la diffusione di droga tra i giovani. Questa mattina, i carabinieri di Massa hanno effettuato controlli all’esterno e all’interno di due edifici. Con loro il nucleo cinofili di Pisa accompagnati da due pastori tedeschi addestrati proprio alla ricerca di sostanze stupefacenti. Il fiuto infallibile del cane Roy ha permesso di trovare circa 2 grammi di marijuana in un cortile. Non era nascosta, ma lì in bella vista, probabilmente lanciata dalla finestra di un’aula per eludere il controllo dei militari. L’iniziativa di contrasto si svolge in collaborazione con i vari dirigenti scolastici; l’attività quindi sarà ripetuta in altre scuole secondarie di primo e secondo livello del territorio.