ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

sabato, 19 novembre, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/11/19/maltempo-fenomeni-in-attenuazione-in-tutta-la-regione/

Mediavideo Antenna3

Maltempo: fenomeni in attenuazione in tutta la Regione

di  Redazione web

Sono in fase di attenuazione i fenomeni temporaleschi che stanno interessando la Toscana anche se continua a piovere su gran parte del territorio regionale.

I cumulati di pioggia si attestano intorno ai 10 millimetri nell’ultima ora e raggiungono i 20 nelle ultime tre. I livelli idrometrici dei fiumi sono in diminuzione. Sia il Bisenzio che il Serchio, dopo aver raggiunto il livello di massima, sono in diminuzione di circa un metro.

Alla sala operativa della Protezione civile regionale è giunta una segnalazione da parte dei Vigili del fuoco che nel primo pomeriggio sono intervenuti per mettere in sicurezza l’edificio e la sacrestia della chiesa di San Rocco a Capezzano monte nel comune di Pietrasanta, dopo che la cupola è stata colpita e gravemente danneggiata da un fulmine.

Nelle prossime ore si prevedono ancora precipitazioni sparse anche a carattere di forte rovescio su gran parte della regione, in particolare sulle zone centro meridionali, cioè nelle province di Siena, Arezzo e Grosseto. Si attendono cumulati massimi fino a 20 mm sulle province settentrionali e fino a 30 mm su grossetano, senese e aretino. Le intensità massime orarie si attesteranno intorno ai 15-20 mm/h.

Nelle prossime ore saranno quindi possibili innalzamenti idrometrici nei corsi d’acqua minori delle zone centromeridionali. Si prevedono moderati innalzamenti anche lungo i tratti fluviali che afferiscono al bacino dell’Arno. Potranno verificarsi inoltre locali smottamenti e dissesti idrogeologici e geomorfologici.
Il termine dell’allerta arancione previsto per le 20 di oggi in 12 delle 26 zone in cui è suddiviso il territorio regionale è stato anticipato alle 16. In tutta la Regione rimane in vigore quella gialla, la cui fine è prevista in alcune aree alle 10 e in altre alle 16 di domani.

ore: 18:31 | 

comments powered by Disqus