ore:  10:07 | Codice giallo per piogge e temporali su tutta la Toscana il 7 e l’8 giugno

ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

lunedì, 25 aprile, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/04/25/continuano-le-proteste-per-spinofiorito/

Mediavideo Antenna3

Continuano le proteste per “Spinofiorito”

di  Redazione web

I residenti di V. Massa Vecchia in località Rocca (adiacenti al Castello Malaspina), vogliono esprimere una situazione di degrado e di inciviltà nel merito dell’evento SPINOFIORITO che si è tenuto presso il Castello Malaspina a Massa. Degrado e inciviltà perché una manifestazione che deve essere anzitutto a carattere culturale, si è trasformata in un ricettacolo per gente ubriaca e maleducata; e le conseguenze per chi vive nei paraggi della suddetta manifestazione sono molteplici. Assistiamo a ragazzi, anche giovanissimi (molte volte nemmeno maggiorenni) che in preda ai fumi dell’alcool devastano tutto ciò che li circonda, rompendo i bicchieri di vetro per terra (consegnati evidentemente con molta leggerezza all’ingresso) e arrivando persino davanti ai cancelli delle case a orinare e vomitare. L’indecenza domina sovrana per le strade limitrofe al Castello. E nessuno controlla questo stato di assoluto degrado, meno che mai nessuno pulisce il giorno dopo e rimedia ai danni.
E non è la prima volta. Ad ogni manifestazione di questo genere accade sempre la solita storia. Ci chiediamo che scopo abbia tale manifestazione fatta in questa maniera; è in questo modo che si educano i nostri ragazzi? Li educhiamo alla sbronza senza freni e limiti? All’abuso sterminato di alcolici?
Inoltre, chiediamo alle autorità competenti di porre fine a questa manifestazione e allo svolgersi delle successive edizioni se il modus operandi si rivela essere sempre il medesimo. I residenti, di certo, non lo permetteranno più.

Residenti via Massa Vecchia, Rocca-MASSA.

ore: 22:01 | 

comments powered by Disqus