ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 20 luglio, 2015

https://www.antenna3.tv/2015/07/20/aulla-lotta-per-la-vita-lo-scooterista-17enne-ferito-nello-scontro/

Mediavideo Antenna3

Aulla, lotta per la vita lo scooterista 17enne ferito nello scontro

di  Redazione web

118 elicottero cinqualeLotta per la vita in un letto d’ospedale: si sono aggravate le condizioni di salute del diciassettenne di Canova, che giovedì scorso era rimasto coinvolto in un incidente stradale lungo la via delle Lame di Aulla mentre era in sella a uno scooter con un amico. Il mezzo con i due ragazzi si è scontrato con un’auto.

A distanza di tre giorni, il giovane che dal quel drammatico momento si trova ricoverato presso l’ospedale Cisanello di Pisa, ha subìto un peggioramento a causa delle gravi lesioni riportate nell’incidente.

Preoccupati per l’aggravarsi della situazione, i molti amici che il diciassettenne ha nel territorio lunigianese: infatti nel corso della giornata di ieri sono rimasti costantemente in contatto tra di loro per seguire le notizie che giungevano dal nosocomio pisano, postando messaggi di solidarietà verso il ragazzo rimasto ferito gravemente.

Il giovane era infatti risultato il più grave delle tre persone rimaste coinvolte nello scontro frontale avvenuto tra lo scooter e un’auto. L’amico era stato trasportato all’ospedale della Spezia, mentre il giovane di Canova, considerato che aveva subìto fratture alle gambe e al bacino, per mezzo dell’elicottero Pegaso è stato subito condotto nell’attrezzato

ospedale Cisanello di Pisa. La notizia aveva subito messo in apprensione i molti amici del ragazzo che è molto conosciuto tra i giovani della sua età del territorio lunigianese.

Infatti il padre, originario di Barbarasco, è conosciuto da molti per la sua professione di ambulante.

 

 

il tirreno

ore: 13:36 | 

comments powered by Disqus