ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

martedì, 15 ottobre, 2013

https://www.antenna3.tv/2013/10/15/fermata-allaeroporto-di-pisa-senegalese-con-100-stecche-di-sigarette/

Mediavideo Antenna3

Fermata all’aeroporto di Pisa senegalese con 100 stecche di sigarette

di  Redazione web

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Pisa – SOT Aeroporto “G. Galilei”,
nel corso dei controlli doganali presso la sala arrivi, hanno fermato una
cittadina senegalese proveniente da Dakar via Roma.
Il passeggero non aveva rilasciato alcuna dichiarazione circa il possesso di
beni eccedenti le franchigie ammesse. Nel suo bagaglio sono state invece
rinvenuti 100 stecche di sigarette, per un totale di 20,00 Kg. di tabacco
lavorato estero, quantitativo largamente superiore a quanto ammesso in
franchigia a seguito viaggiatore.
Il trasgressore è stato denunciato a piede libero dalla competente Autorità
Giudiziaria che ha anche disposto il sequestro della merce.

IMG_2199I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Pisa – SOT Aeroporto “G. Galilei”,nel corso dei controlli doganali presso la sala arrivi, hanno fermato una cittadina senegalese proveniente da Dakar via Roma. Il passeggero non aveva rilasciato alcuna dichiarazione circa il possesso di beni eccedenti le franchigie ammesse. Nel suo bagaglio sono state invece rinvenuti 100 stecche di sigarette, per un totale di 20,00 Kg. di tabacco lavorato estero, quantitativo largamente superiore a quanto ammesso in franchigia a seguito viaggiatore. Il trasgressore è stato denunciato a piede libero dalla competente Autorità Giudiziaria che ha anche disposto il sequestro della merce.

ore: 11:25 | 

comments powered by Disqus